Amit Kumar
your Local tour operatore
Ciao India Tours

Tel: 7838034451
Email- amit@ciaoindiatours.com
Amit Kumar

Agenzia Locale
Ciao India Tours
140, Budhpur, Delhi 110036, India
www.ciaoindiatours.com
info@ciaoindiatours.com

Program Preview

(Delhi-Mandawa-Bikaner-Jaiiselmer-Udaipur-Jodhpur-Jaipur-Agra-Varanasi-Mumbai-Pune-Aurangabad-Nasik-Mumbai)

Le Informiamo che il programma può essere modificato come le sue esigenze, e vostro budget, sono sempre disponibile per darvi i suggerimenti o rispondere a vostri dubbi e le domande.

Questo Itinerario e' stato preparato particolarmente per signor Tiso Gianpiero. In questo Itinerario puo' scoprire L'India in una maniera migliore possible si visita famoso triangolo d'oro (Delhi,Jaipur, Agra) con altre citta' famose di Rajasthan (Mandawa, Bikaner, Jaiiselmer, udaipur, Jodhpur,) e poi si visita la citta' particolare di Varanasi e si va a mumbai la citta' dei sogni Poi la citta' di Pune e le grotte di Ellora e Ajanta a Aurangabad, a nasik si visita le grotte Pandavleni.


DAY 1, Friday 02 Aug 2019

Arrivo a Delhi

Forte Rosso, Moschea Jama, Chandani Chowk, Raj Ghat

Arrivo a Delhi - Arrivare all'aeroporto internazionale di Nuova Delhi. Seguendo le abitudini, le formalità d’immigrazione e la raccolta dei bagagli, il nostro rappresentante vi incontrerà mentre uscirete dall'edificio terminale di arrivo dopo il quale sarete trasferiti  al vostro albergo. Capitale dell'India e un importante ingresso del paese, Delhi contemporanea è una metropoli vivace, che combina con successo nelle sue pieghe - l'antico con il moderno. Tra i grattacieli a spirale veloce i resti di un tempo passato sotto forma di numerosi monumenti costituiscono promemoria silenziosi dell'antica eredità della regione. Le prime impressioni per qualsiasi visitatore che viaggiano dall'aeroporto sono di una specie, città del giardino, alberata con numerosi parchi bellissimi. All'arrivo in hotel, procedere al check-in in albergo.... Standard Check in Ora in hotel 1400 ore / Check out 1200 ore. In pomeriggio procedi per il giro turistico di vecchio delhi e nuova delhi, il Forte Rosso( sosta fotografica esterna), Moschea Jama, Chandni Chowk e Raj Ghat..

 Informazione Breve dei monumenti Nel XVII secolo, l'imperatore Mughal, Shah Jahan, fece la sua capitale a Shahjahanabad, la zona che copre ampiamente l'attuale vecchia Delhi, chiamata anche la città murata.

Jama Masjid è la moschea più grande e conosciuta in India. È affiancato da un forte rosso da un lato e dalla vecchia città Chandni Chowk da un altro lato. Costruito da Shah Jahan nel XVII secolo, Jama Masjid è una delle destinazioni più affollate di Delhi per i pellegrini ei turisti. Inoltre hanno un'occhiata esterna del forte rosso.

Il Forte Rosso è stato costruito dall'imperatore Mughal Shah Jahan nel XVII secolo che ha richiesto circa 9 anni per completare questa magnifica struttura e circa 10 milioni di rupie per costruire il forte. Il romanzo dei bazar di Delhi può essere vissuto al meglio in Chandni Chowk e in giro per le strade. Secondo la leggenda, il mercato Chandni Chowk è stato istituito durante il regno dell'imperatore Mughal Shah Jahan.

Più tardi visita Raj Ghat, luogo di riposo di Mahatma Gandhi. Raj Ghat ricorda l'uomo che è noto come il Padre della Nazione per il suo lavoro instancabile e pacifista per recuperare l'indipendenza dell'India. Pernottamento in albergo a Delhi

Pernottamento in albergo a Delhi

Hotel

Sunstar Heritage


DAY 2, Saturday 03 Aug 2019

A Delhi

La tomba di Humayun, Qutub Minar, Tempio di lotto, Bangla Sahib

Dopo la prima colazione si comincia la giornata alle 8:30 a.m.

Si visita La tomba di Humayun, Humayun era il secondo Imperatore Mughal dell'India morto nel 1556 e la sua vedova Hamida Banu Begam, conosciuta anche come Haji Begam, ha iniziato la costruzione della sua tomba nel 1569, quattordici anni dopo la sua morte. La tomba di Humayun è il primo esempio distinto di un vero stile mogul, ispirato all'architettura persiana. Più tardi visiterete Qutab Minar.

Qutab Minar è tra i monumenti più alti e più famosi del mondo. Questo bellissimo minareto è alto 234 piedi ed è considerato come la torre più alta del mondo. Il Qutab Minar è uno dei tanti capolavori che raffigurano la pura lucentezza degli architetti Mughal. proseguire per Delhi di Lutyen che copre una fermata fotografica a India Gate seguita da un percorso di orientamento del percorso Raj, della Camera del Parlamento e della Camera dei Presidenti. IL TEMPIO DI LOTO

 Il Tempio del Loto, situato a Delhi, in India, è una Casa di Adorazione Bahá'í dedicata nel dicembre 1986, completata per un costo complessivo di 10 milioni di dollari. Serve come il tempio Madre del subcontinente indiano. Est del luogo di Nehru, questo tempio è costruito a forma di fiore di loto ed è l'ultimo dei sette templi di maggiore Bahai costruiti in tutto il mondo. Completata nel1986, è immersa tra i verdeggianti giardini verdi. La struttura è costituita da marmo bianco puro L'architetto Furiburz Sabha ha scelto il loto come simbolo comune all'Induismo, al Jainismo buddista e all'Islam. Gli aderenti di ogni fede sono liberi di visitare il tempio e pregare o meditare. Intorno ai petali fioriti ci sono nove piscine d'acqua che si illuminano in luce naturale. Sembra spettacolare al crepuscolo quando è inondata.

Gurudwara Bangla Sahib è uno dei gurdwara Sikh più importanti, o casa di culto di Sikh, a Delhi, India e conosciuto per la sua associazione con l'ottavo Guru Sikh, Guru Har Krishan, nonché la piscina all'interno del suo complesso, conosciuto come il " Sarovar Pernottamento in albergo a Delhi

Pernottamento in albergo a Delhi

Hotel

SUNSTAR HERITAGE


DAY 3, Sunday 04 Aug 2019

Da Delhi a Mandawa (243 km, 6 ore)

Il villagio di Mandawa e la visita di varie Haveli

Dopo la prima colazione la giornata comincia si parte alle 8:00a.m. per Mandawa

Visita di un piccolo villaggio in realtà chiamato Mandawa è famosa per i suoi havelis(Palazzi) dipinte, si trova nel cuore della regione del Rajasthan Shekhawati, conosciuta in tutto lo stato per i suoi "havelis" (palazzi) dipinte. Inoltre chiamato "Open Air Gallery of Rajasthan". Le sue havelis mostrano ancora la ricchezza della "Era Marwari" del XIX secolo, il nostro rappresentante sarà in attesa di fare un giro di Mandawa. Visitare la località Aath Havelis, il Poddar Haveli Anandilal, il Bhagat Haveli.

Pernottamento in albergo a Mandawa

Hotel

Desert and Dunes


DAY 4, Monday 05 Aug 2019

Da Mandawa a Bikaner (192kmq, circa 3:30 ore)

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30 a.m.

Si arriva a Bikaner , in pomeriggio Si visita il Forte Junagarh.Il Forte è stato costruito sotto la supervisione di Karan Chand, il primo ministro Raja Rai Singh, il sesto sovrano di Bikaner, che governò dal 1571 1611 DC. La costruzione delle mura e fossato associati è iniziata nel 1589 e fu completata nel 1594. E 'stato costruito al di fuori della fortezza originale della città, a 1,5 km (0,93 miglia) dal centro della città. alcuni resti dell'antica fortezza vicino al tempio di Lakshmi Narayan conservati. Pomeriggio tarda si va fare il giro con il cammello e poi la cena.

Pernottamento in albergo a Bikaner- 

Hotel

LALGARH PALACE


DAY 5, Tuesday 06 Aug 2019

Da Bikaner a Jaisalmer (331 km 5 ore e 30 minuti)

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30

Si visita il Tempio dei Topi (Karni Mata) .Il tempio è famoso per i circa 20.000 topi neri che vivono, e sono adorato nel tempio. Questi ratti sacri sono chiamati Kabbas, e molte persone viaggiano grande

distanze per rendere omaggio. Il tempio attira visitatori da tutto il paese per le benedizioni e curiosi turisti provenienti da tutto il mondo. Di tutte le migliaia di ratti nel tempio, ci sono alcuni topi bianchi, che sono considerati particolarmente sacro. Si ritiene che le manifestazioni di Karni Mata se stessa ei suoi quattro figli. Guardandoli è una benedizione speciale e visitatori messi in un grande sforzo per portare avanti, offrendo Prasad, un dolce alimento sacro.

Arrivo a Jaisalmer e trasferimento in albergo

Pernottamento in albergo a Jaisalmer

Hotel

Golden Haveli


DAY 6, Wednesday 07 Aug 2019

Jaisalmer

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30

Si visita il forte di Sonar , con i suoi muri d'oro in aumento dal bordo del deserto. In Jaisalmer vedrete belle dimore o havelis con balconi e finestre coperte da schermi bene intagliate. Ci sono molte belle lungo le strette vie della città di havelis di Jaisalmer, che ha un'atmosfera medievale.  Lago Gadisar  e il museo Nelle vicinanze si trovano anche luoghi da visitare in gite di un giorno a Jaisalmer.

Nel pomeriggio partenza per un giro in cammello attraverso le dune.

Pernottamento in albergo a Jaisalmer

Hotel

Golden Haveli


DAY 7, Thursday 08 Aug 2019

Jaiselmer to Jodhpur (286 km, 5 ore e 30 minuti)

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30 a.m.

Partenza per Jodhpur

Arrovo a Jodhpur e si visita la città vecchia di Jodhpur, fondata da Rao Jodhaji D.C. nel 1459, è circondato da un muro di 10 km per contenere otto porte che servono come input. La nuova città costruita intorno a questo muro. Jodhpur è uno squisito mix di edifici moderni e tradizionali.
Mehrangarh Fort è l'attrazione principale. All'interno Mehrangarh Fort sono i famosi palazzi, Moti Mahal e Phool Mahal. Jaswant Thada è il cenotafio reale secolo XIX, che è costruito su fogli sottili di marmo che permette alla luce solare di filtrare. visitare il magnifico Palazzo Umaid Bhawan museo), una porzione di Unmaid Bhawan Palace è stato trasformato in un museo. Lo splendore architettonico vi sorprenderà.

Pernottamento in albergo a Jodhpur-

Hotel

Haveli Inn Pal


DAY 8, Friday 09 Aug 2019

Jodhpur

Dopo la prima colazione partenza per jodhpur alle 9:00

Si va a Visitare un piccolo villagio di Bishnoi

La Bishnoi: un gruppo tribale rurale, una setta indù fondata nel Punjab, che segue l'insegnamento di Jambeshwar, un saggio del XV secolo e un riformatore religioso che ha lasciato un retaggio di 29 (bis noi) principi. La campagna intorno a Jodhpur è sede di molti villaggi Bishnoi in ordine e composti familiari. Queste gentili comunità di ceramisti, tessitori, ricamatrici in pelle e pastori di cammelli hanno ottenuto fama mondiale per le loro convinzioni religiose conservatrici. Sono vegetariani, seguono i principi della non violenza e, soprattutto, proteggono reverentemente tutta la flora e la fauna. Non consentono l'abbattimento di alberi o la caccia sulle loro terre. Questa zona ospita la rara antilope blackbuck con notevoli corni a spirale. (Abbiamo visto un bel po 'di creature graziose.) Pascolano liberamente, pienamente consapevoli, sembra, che nessuno qui li danneggerà.

Bishnoi E l'opiola: Sebbene ora illegale in India e vietato dai 29 principi del Bishnoi, la setta lo usa ancora e ha ricevuto un consenso speciale dal governo indiano per usare l'oppio per scopi "religiosi". Dal punto di vista legale, è consentito utilizzare solo bachi vuoti di papavero, dopo che l'oppio è stato estratto per la produzione medica. I baccelli vengono poi macinati, mescolati con una soluzione di zucchero, quindi diluiti ulteriormente con acqua per la cerimonia. Quindi, in realtà, sembra che non ci sia quasi oppio nella miscela

Si ritorna in pomeriggio e Serata libera per rilassarsi 

Alla sera se volete visitate un mercato locale

Pernottamento in albergo a Jodhpur

Hotel

Haveli Inn Pal


DAY 9, Saturday 10 Aug 2019

Jodhpur-Udaipur (259 kmq, circa 5 ore)

Dopo la prima colazione partenza per Udaipur alle 8:00

En Rute Si visita Tempio di Ranakpur Jain . Questi tempi sono i più rinomati tempi di Jain. costruiti nel 15 ° secolo coprendo un'area di 40.000 piedi quadrati con diverse sale e colonne che sono scolpite individualmente. Ranakpur è un villaggio situato in Desuri tehsil vicino alla città di Sadri nel distretto di Pali del Rajasthan nell'India occidentale. Si trova tra Jodhpur e Udaipur. 162 km da Jodhpur e 91 km da Udaipur, in una valle sul lato occidentale della catena degli Aravalli. La stazione ferroviaria più vicina per raggiungere Ranakpur è la stazione ferroviaria di Falna. Ranakpur è uno dei posti più famosi da visitare a Pali, in Rajasthan. Ranakpur è facilmente raggiungibile dalla strada da Udaipur. Insieme con la magnifica architettura e numerosi pilastri, il luogo è anche famoso per la grande popolazione di scimmie che vivono dentro e intorno al luogo. Le signore della città hanno donato 90 once d'oro alla costruzione del tempio.

Ranakpur è ampiamente noto per il suo tempio in marmo Jain, che si dice sia il più spettacolare dei templi giainisti. C'è anche un piccolo tempio del sole gestito dalla famiglia reale di Udaipur.

Trasferimento in hotel all'arrivo.

Pernottamento in albergo ad Udaipur

Hotel

Mahendra Prakashh


DAY 10, Sunday 11 Aug 2019

Udaipur

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30

Nessuna città nel Rajasthan è abbastanza romantica come Udaipur. Questa pittoresca città sorge sulle rive del Lago Pichola. Udaipur è la città dei laghi, circondata da laghi naturali e artificiali, che sono rilassanti e cristallini. Procedere per un giro turistico di Udaipur visitando il museo del palazzo della città, il tempio di Jagdish e Sahelio ki Baari

City Palace è il più grande complesso palazzo del Rajasthan e si trova sulla sponda orientale del sereno Lago Pichola. Costruito in marmo e granito nel 1725 da Maharana Udai Singh. Una raffinata miscela di architettura indoeuropea medievale, sarete stupiti dalla poca lussuria dei suoi cortili, sovrapposte pareti, terrazze, corridoi e rigogliosi giardini verdi.

 Il tempio di Jagadish accanto al Palazzo della città sancisce un'immagine di pietra nera di Lord Vishnu e del suo veicolo - un uccello potente chiamato garuda - in un'immagine d'ottone. Il tempio è un ottimo esempio dell'arte Indo-Ariana. Un maestoso giardino situato in una delle sponde del Lago di Fateh Sagar, Saheliyon-ki-Bari presenta prati costosi, ombrosi fiancate a piedi e imponenti fontane. È uno dei posti migliori a Udaipur per rilassarsi.

Più tardi godere di una corsa in barca nel lago Pichola.(Dipende del livello dell’aqua)

Il Lago Pichola, il bel tratto di acqua che circonda le due meravigliose strutture del Jag Niwas e del Jag Mandir, è la linea di vita della città di Udaipur.

Pernotamento in albergo ad Udaipur- 

Hotel

Mahendra Prakashh


DAY 11, Monday 12 Aug 2019

Da Udaipur a Jaipur( circa 391 chilometri 6 ore 30 minuti )

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30

Partenza per Jaipur Visitando pushkar

Si visita Pushker lake,brahma temple,

Pushkar è una città che si affaccia sul deserto del Thar, nello stato indiano nord-orientale del Rajasthan. Si trova sul lago di Pushkar, un sito sacro indù con 52 ghats (scale in pietra) dove i pellegrini si fanno bagno. La città ha centinaia di templi, tra cui Jagatpita Brahma Mandir del XIV secolo, dedicato al dio della creazione dell’universo, che ha una spira rossa e muri incisi con le monete d'argento dei pellegrini.

Pernottamento in albergo a Jaipur-

Hotel

The Suryaa Hotel


DAY 12, Tuesday 13 Aug 2019

Jaipur

Dopo la Prima colazione la giornata comincia alle 8:00

Si visita il forte Amber, Jaipur City Palace, Jantar Mantar, Hawa Mahal.

Amer Fort è una fortezza situata ad Amer, nel Rajasthan, in India. Amer è una città con un'area di 4 chilometri quadrati (1,5 miglia quadrate) situata a 11 chilometri (6,8 miglia) da Jaipur, la capitale del Rajasthan. Situato in cima a una collina, è la principale attrazione turistica nella zona di Jaipur. La città di Amer fu originariamente costruita da Meenas, e in seguito fu governata da Raja Man Singh I (21 dicembre 1550 - 6 luglio 1614). Amer Fort è noto per i suoi elementi artistici in stile indù. Con i suoi grandi bastioni e le serie di porte e sentieri acciottolati, il forte si affaccia sul Lago Maota, che è la principale fonte d'acqua per il Palazzo Amer.Costruito in arenaria rossa e marmo, il palazzo attraente e opulento è disposto su quattro livelli, ciascuno con un cortile. Consiste del Diwan-i-Aam, o "Sala dell'udienza pubblica", il Diwan-i-Khas, o "Sala dell'udienza privata", lo Sheesh Mahal (palazzo dello specchio), o Jai Mandir, e il Sukh Niwas dove un clima fresco viene creato artificialmente dai venti che soffiano su una cascata d'acqua all'interno del palazzo. Quindi, l'Amer Fort è anche popolarmente noto come Amer Palace. Il palazzo era la residenza dei Rajput Maharaja e delle loro famiglie. All'ingresso del palazzo, vicino alla porta Ganesh del forte, c'è un tempio dedicato a Shila Devi, una dea del culto Chaitanya, che fu donata a Raja Man Singh quando sconfisse il Raja di Jessore, nel Bengala nel 1604. (Jessore è ora in Bangladesh).Questo palazzo, insieme al forte di Jaigarh, si trova immediatamente sopra sulla Cheel ka Teela (Collina delle Aquile) della stessa catena montuosa Aravalli. Il palazzo e il forte di Jaigarh sono considerati un complesso, poiché i due sono collegati da un passaggio sotterraneo. Questo passaggio è stato inteso come una via di fuga in tempo di guerra per consentire ai membri della famiglia reale e ad altri nel Forte Amer di passare al più temibile Forte Jaigarh.La visita turistica annuale al Palazzo di Amer è stata segnalata dal Sovrintendente del Dipartimento di Archeologia e Musei come 5000 visitatori al giorno, con 1,4 milioni di visitatori nel 2007Alla 37ª sessione del World Heritage Committee, tenutasi a Phnom Penh, in Cambogia, nel 2013, Amer Fort, insieme ad altri cinque forti del Rajasthan, è stato dichiarato patrimonio mondiale dell'UNESCO come parte del gruppo Hill Forts of Rajasthan.

Jaipur City Palace City Palace, Jaipur, che comprende i palazzi Chandra Mahal e Mubarak Mahal e altri edifici, è un complesso di palazzi a Jaipur, la capitale dello stato del Rajasthan, in India. Era la sede del Maharaja di Jaipur, il capo del clan Kachwaha Rajput. Il palazzo Chandra Mahal ora ospita un museo, ma la maggior parte di esso è ancora una residenza reale. Il complesso del palazzo, situato a nord-est del centro della città di Jaipur a griglia, incorpora una serie impressionante e vasta di cortili, giardini ed edifici. Il palazzo fu costruito tra il 1729 e il 1732, inizialmente da Sawai Jai Singh II, il sovrano di Amber. Progettò e costruì le mura esterne, e successive aggiunte furono fatte da regnanti successivi che continuarono fino al XX secolo. Il merito del layout urbano della città e delle sue strutture è attribuito a due architetti, Vidyadhar Bhattacharya, l'architetto principale della corte reale e Sir Samuel Swinton Jacob, oltre allo stesso Sawai che era un appassionato di architettura. Gli architetti hanno realizzato una fusione dello Shilpa Shastra di architettura indiana con Rajput e Mughal.

Jantar Mantar - Jantar Mantar è una meridiana equinoziale, costituita da un gigantesco gnomone triangolare con l'ipotenusa parallela all'asse terrestre. Ai lati dello gnomone c'è un quadrante di un cerchio, parallelo al piano dell'equatore. Lo strumento ha lo scopo di misurare l'ora del giorno, correggere a mezzo secondo e la declinazione del Sole e degli altri corpi celesti. Ci sono cinque monumenti Jantar Mantar in India, di cui il più grande è a Jaipur, che presenta molti strumenti

insieme alla più grande meridiana di pietra del mondo. Il Vrihat Samrat yantra è una meridiana che può dare all'ora locale una precisione di 2 secondi. È un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Hawa Mahal ( sosta fotografica esterna) Hawa Mahal (traduzione in Italiano: "Palazzo dei venti" o "Palazzo della brezza") è un palazzo a Jaipur, in India, quindi è chiamato perché era essenzialmente un muro di alto schermo costruito in modo che le donne della famiglia reale potessero osservare festival di strada mentre non visti dall'esterno. Costruito in arenaria rossa e rosa, il palazzo si trova ai margini del City Palace di Jaipur e si estende fino alla zenana o alle camere femminili.La struttura fu costruita nel 1799 dal Maharaja Sawai Pratap Singh. Era così intimidito e ispirato dalla struttura unica di Khetri Mahal e ha costruito il grande e storico Hawa Mahal. È stato progettato da Lal Chand Ustad nella forma della corona di Krishna, il dio indù. Il suo esclusivo esterno a cinque piani è simile al nido d'ape di un alveare con le sue 953 piccole finestre chiamate jharokhas decorate con intricati trame. L'intento originale del reticolo era di permettere alle donne reali di osservare la vita di tutti i giorni nella strada sottostante senza essere viste, poiché dovevano obbedire al rigoroso "purdah (volto coperto). Il reticolo consente anche l'aria fredda dall'effetto Venturi (medico brezza) attraverso il modello intricato, l'aria condizionata l'intera area durante le alte temperature in estate. Molte persone vedono Hawa mahal dalla vista della strada e pensavano che fosse davanti al palazzo ma in realtà è il retro di quella struttura.

Pernottamento in albergo a Jaipur

Hotel

The Suryaa Hotel


DAY 13, Wednesday 14 Aug 2019

Jaipur- Agra (241 kmq, circa 4:30 ore)

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30

Partenza per Agra visitando fatahpursikri

Si visita ,Fatahpursikri Costruito dall'imperatore Mughal Akbar a metà del XVI secolo, Fatehpur Sikri doveva essere una nuova capitale per il suo impero. Costruito in stile quasi uniforme, Sikri è un complesso sprawling di palazzi, moschee, templi e altre strutture. È una splendida fusione degli stili persiani e indiani di costruzione.

Arrivo ad Agra

Pernottamento in albergo ad Agra  

Hotel

Seven Hill Tower


DAY 14, Thursday 15 Aug 2019

Agra-Varanasi(via Treno Notturno)

Si va a visitare il Taj mahal al primo raggi del sole.

Il Taj Mahal è una delle sette meraviglie del mondo e un posto da vedere in India. È il esemplare vivente della vita romantica di Shah Jahan e della sua bella moglie Mumtaz Mahal. La costruzione di questo bel monumento è stato completato nel 1653 dC. Il re Mughal Sha Jahan ha costruito questo come luogo di riposo finale per la regina Mumtaz.

Dopo Si ritorna per colazione

Dopo la visita di Taj Mahal, proseguire per il Forte di Agra .

Immerso nelle forti sponde del fiume Yamuna, questo forte a forma di mezzaluna è stato commissionato da Akbar, uno dei più grandi imperatori dei Mughal, nel 1565. Circondato da possenti bastioni, il complesso ha all'interno del forte numerosi palazzi, giardini, sale e altri siti storici strutture. Visita al mausoleo  di Itmad ud duala chiamato anche mini Taj Mahal.

Poi partenza per Varanasi con il treno si parte alle 20:20 p.m. ed arriva alle 5:30 a.m.

Trasferimento in albergo         

Pernottamento in albergo a Varanasi- 

Hotel

Ganges View


DAY 15, Friday 16 Aug 2019

Varanasi

Si arriva a Varanasi Trasfermento all’albergo si lascia i bagagli nell’albergo, si fa la colazione e si parte per la visita di Sarnath.

Sarnath, un importante centro buddista dove Buddha diede il suo primo sermone. Potrete visitare il museo che ospita una eccellente collezione di arte buddista e sculture e visitare l'Università di Varanasi, Tempio Bharat Mata.

Il tempio di Kashi Vishvanath è uno dei più famosi templi indù dedicato a Shiva. Si trova a Varanasi, nell'Uttar Pradesh, in India. Il tempio si trova sulla riva occidentale del sacro fiume Gange ed è uno dei dodici Jyotirlingas, il più sacro dei templi di Shiva. La divinità principale è conosciuta con il nome di Vishvanatha o Vishveshvara che significa Righello dell'Universo. La città di Varanasi è anche chiamata Kashi, e quindi il tempio è popolarmente chiamato Kashi Vishvanath Temple.

Il tempio è stato menzionato nelle scritture indù per molto tempo come parte centrale dell'adorazione nella filosofia di Shaiva. È stato distrutto e ricostruito un numero di volte nella storia. L'ultima struttura fu demolita da Aurangzeb, il sesto imperatore Mughal che costruì la moschea Gyanvapi sul suo sito. L'attuale struttura fu costruita su un sito adiacente dal sovrano Maratha, Ahilya Bai Holkar di Indore nel 1780.

Si ritorna all’albergo per fare check inn.  la sera si parte per vedere Ganga Aarti (la preghiera del Gange) Pernottamento a Varanasi

 

Hotel

Ganges View


DAY 16, Saturday 17 Aug 2019

varanasi

Questo giorno Bisogna  alzarsi presto, alle 0500 del mattino il ritirare presso l'hotel per un giro in barca sul fiume Gange durante il giro in barca sul fiume Gange, si scende ai pellegrini verso il fiume in ammollo e pulire la vostra anima, troppo assistere i "ghat crematori", che è il luogo in cui sono stati inceneriti i corpi.

dopo si ritorna all’albergo si fa la colazione e poi si fa la visita della città.

Poi Partenza per Delhi secondo il vostro orario del volo.

Trasferimento dall’albergo all’aeroporto

Si arriva a Delhi e la serata è libera.

Pernottamento in albergo Varanasi

Hotel

Ganges View


DAY 17, Sunday 18 Aug 2019

Varanasi-Mumbai (Via volo)

Dopo la prima colazione Trasferimento all'aeroporto di Varanasi secondo l'orario del volo

Partenza per Mumbai

Arrivo a Mumbai e trasferiemento in albergo

Giorno libero per visitare da soli

Pernottamento in albergo

Hotel

THE SAHIL


DAY 18, Monday 19 Aug 2019

Mumbai

Dopo la prima colazione Trasferimento all'aeroporto di Varanasi secondo l'orario del volo

Partenza per Mumbai

Arrivo a Mumbai e trasferiemento in albergo

Visite turistiche di Mumbai.. ( Non e' neccessario visitare messo solo per avere una idea solo)

Il Museo Principe del wales, oggi comunemente noto come 'Chhatrapati Shivaji Maharaj Vastu Sangrahalaya', è stato fondato all'inizio del XX secolo. Questo museo è considerato una struttura di eredità a Mumbai a causa della sua architettura ammirevole. Il museo Prince of Wales è uno dei musei più significativi dell'India. Il museo ospita diverse collezioni di opere d'arte antiche, sculture e manufatti nelle sue gallerie. Dopo l'inizio del progetto di ristrutturazione nel 2008, sono state aperte

molte nuove gallerie che contengono opere d'arte dell'Indo Dio Krishna, tessuti e costumi tradizionali indiani. All'interno del museo si svolgono mostre regolari e conferenze su diversi argomenti. Il Museo Principe di Galles è stato originariamente un edificio che è stato utilizzato come un ospedale militare per le esibizioni per i bambini Welfare. I turisti provenienti da tutto il mondo lo rendono un punto per visitare questo magnifico edificio del patrimonio e per esplorare i vari antichi manufatti conservati all'interno di questo museo.

Mani Bhavan era il quartier generale di Gandhi a Mumbai per circa 17 anni, dal 1917 al 1934. Fu da Mani Bhavan che Gandhi iniziò i movimenti di Non-Cooperazione, Satyagraha, Swadeshi, Khadi e Khilafat. L'associazione di Gandhi con la charkha iniziò nel 1917, mentre soggiornava a Mani Bhavan. Mani Bhavan è anche strettamente associato al coinvolgimento di Gandhi nel Movimento di governo familiare, così come alla sua decisione di astenersi dal bere latte vaccino per protestare contro la crudele e disumana pratica dei phookan radunati per allevare il bestiame durante quel periodo. Nel 1955, l'edificio fu occupato dal Gandhi Smarak Nidhi per mantenerlo come un monumento a Gandhi. Una volta entrati, c'è una biblioteca con la statua del Mahatma dove la gente offre tributi. Poi una scala punteggiata con le immagini di Gandhi raffiguranti la sua

vita conduce i visitatori al primo piano che ha una galleria fotografica con fotografie della sua infanzia fino al suo assassinio, insieme a ritagli di stampa. La stanza che Gandhi ha usato durante il suo soggiorno è al secondo piano, dove attraverso una parete vetrata le persone possono vedere due delle sue ruote girevoli, un libro e il suo letto sul pavimento. Proprio di fronte a quella stanza c'è una sala dove sono esposte fotografie e dipinti della sua vita. E infine quando si raggiunge la terrazza, dove è stato arrestato il 4 gennaio 1932.

Serata Libera per Visitare da soli

Pernottamento in albergo a Mumbai

Hotel

THE SAHIL


DAY 19, Tuesday 20 Aug 2019

Mumbai

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 9:00 am

Si Va a visitare

Si Visita Dharavi ( Slum Tour)

Conosciuta da molti come "una delle più grandi baraccopoli dell'Asia", preferiamo pensare a Dharavi come al cuore pulsante di Mumbai. Ospita circa un milione di abitanti di Mumbai e le sue industrie hanno un fatturato annuo di circa US $ 665 milioni. Attraverso le nostre passeggiate didattiche, i visitatori sperimentano una vasta gamma di queste attività: riciclaggio, produzione di ceramiche, ricamo, panetteria, fabbrica di sapone, concia delle pelli, produzione di poppadom e molti altri. Visiteremo anche le aree residenziali di Dharavi. Persone provenienti da tutta l'India sono venute a vivere a Dharavi, rendendolo un microcosmo dell'India. Questo la diversità è evidente nei templi, nelle moschee, nelle chiese e nelle pagode che stanno fianco a fianco.

I nostri tre centri comunitari che sono finanziati attraverso i profitti dei tour si trovano anche nella zona residenziale. Visiteremo uno di loro e imparerai i programmi che la nostra ONG, Reality Gives, offre alla comunità. La nostra introduzione di 2,5 ore a Dharavi mira a offrire ai visitatori una comprensione molto più sfumata della vita e del lavoro nelle baraccopoli di Mumbai.

Nel pomeriggio vi mostreremo altri luoghi più tradizionali che Mumbai ha da offrire. Per un elenco di quali luoghi vedere generalmente nel pomeriggio, vedere il nostro Sightseeing in mini bus.

Questo tour è progettato individualmente per te e puoi farlo e vedere il meno o il meno che desideri. La guida turistica, che ha anche una conoscenza dettagliata dei luoghi più tradizionali, sarà con voi per la giornata. Può dare qualche suggerimento su cosa vedere, ma alla fine, l'itinerario dipende interamente da te.

Poi si visita Dhobi Ghat

Ci sono file di lavatrici per calcestruzzo all'aria aperta, ciascuna dotata di una propria pietra da fustigazione. Denominata la più grande lavanderia all'aperto al mondo, Dhobi Ghat è un'attrazione molto popolare tra i turisti stranieri. La parola Dhobi Ghat è usata in tutta l'India per riferirsi a qualsiasi posto dove sono presenti molti lavatori. Si trova vicino alla stazione ferroviaria Mahalaxmi sulla rotatoria Saat Rasta della Western Railway. Può essere visto facilmente dal ponticello del cavalcavia della stazione di Mahalaxmi. La Dhobi Kalyan & Audhyogik Vikas Cooperative Society, l'apice che rappresenta i lavandai, stima il giro d'affari annuale del

Mahalaxmi Dhobi Ghat intorno al crore di Rs 100. Per 18 a 20 ore al giorno, più di 7000 persone frustano, lavano, tingono e imbiancano vestiti su lavatoi concreti, li asciugano su corde, li premono ordinatamente e trasportano i capi in diverse parti della città. Ogni giorno vengono lavati più di un bucato. Alcuni dei dhobis più ricchi hanno rinunciato alla pulizia manuale e ora hanno installato grandi macchine di lavaggio e asciugatura meccaniche. I dhobis raccolgono abiti da tutti gli angoli della città, da Colaba a Virar. I loro maggiori clienti sono le lavanderie del quartiere, i commercianti di indumenti, i decoratori di matrimoni e i ristoratori, e alberghi e club di medie dimensioni. Dhobi Ghat ha ottenuto un Guinness dei primati nel 2011 con "la maggior parte delle persone che lavano i panni in un unico luogo". Nel 2013, World Records India e World Amazing Records hanno conferito il certificato del record mondiale a Dhobi Kalyan e Audhyogik Vikas Co-op. Società Ltd .

Visita di Gate way of India

Il Gateway of India è un monumento ad arco costruito nel XX secolo a Bombay, in India. Il monumento fu eretto per commemorare lo sbarco di re Giorgio V e della regina Maria ad Apollo Bunder durante la loro visita in India nel 1911. Costruito in stile indo-saraceno, la prima pietra per la Porta dell'India fu posta il 31 marzo 1911. La struttura è un arco in basalto, alto 26 metri. Il progetto definitivo di George Wittet fu sancito nel 1914 e la costruzione del monumento fu completata nel 1924. Il Gateway fu successivamente utilizzato come simbolico ingresso cerimoniale in India per i Viceré e i nuovi Governatori di Bombay. Serviva per consentire l'ingresso e l'accesso in India. Il Gateway of India si trova sul lungomare nella zona di Apollo Bunder alla fine del Chhatrapati Shivaji Marg a sud di Mumbai e si affaccia sul Mar Arabico. Il monumento è stato anche definito Taj Mahal di Mumbai ed è la principale attrazione turistica della città .

Serata Libera...

Pernottamento in albergo a Mumbai..

Hotel

THE SAHIL


DAY 20, Wednesday 21 Aug 2019

Da Mumbai a Pune(circa 3 ore 18 minuti, 149.3 chilometri)

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 9:00 am

Partenza per Pune Visitando Lonavala. Grotte di Bhaja Le grotte di Bhaja o di Bhaje sono un gruppo di 22 grotte scavate nella roccia risalenti al II secolo aC, situate nel distretto di Pune, vicino a Lonavala, nel Maharashtra. Le caverne sono a 400 piedi sopra il villaggio di Bhaja, su un'importante rotta commerciale antica che va dal Mar Arabico verso est fino al Plateau del Deccan (la divisione tra India del Nord e India del Sud). Le iscrizioni e il tempio rupestre sono protetti come monumento di importanza nazionale, dal Servizio archeologico indiano per la notifica n. 2407-A. Appartiene alla setta buddhista Hinayana nel Maharashtra. Le caverne hanno un numero di stupa, una delle loro caratteristiche significative. Lo scavo più importante è la sua chaitya (o chaityagrha - Cave XII), un buon esempio del primo sviluppo di questa forma dall'architettura in legno, con un soffitto a ferro di cavallo a volta. La sua vihara (grotta XVIII) ha una veranda a pilastri di fronte ed è adornata con rilievi unici. Queste grotte sono notevoli per le loro indicazioni sulla consapevolezza dell'architettura in legno. Le incisioni provano che il tabla - uno strumento a percussione - era usato in India per almeno duemila anni. L'intaglio mostra una donna che gioca a tabla e un'altra donna, che si esibisce in danza. Grotte di Karla Le grotte Karla, Karli Caves, Karle Caves o Karla Cells, sono un complesso di antiche grotte buddiste scavate nella roccia di Karli vicino a Lonavala, Maharashtra. I santuari furono sviluppati nel periodo - dal II secolo aC al V secolo d.C. Si ritiene che il più antico dei santuari delle caverne risalga al 160 aC, essendo sorto nei pressi di un'importante rotta commerciale antica, che corre verso est dal Mar Arabico al Deccan. Il gruppo di Karla è uno dei più antichi e più piccoli dei molti siti buddisti scavati nella roccia nel Maharashtra, ma è uno dei più famosi a causa del famoso "Grand Chaitya" (Cave 8), che è "il più grande e il più completamente conservato "chaitya hall of the period", oltre a contenere insolite quantità di belle sculture, molte delle quali su larga scala. Molti commercianti e sovrani Satavahana fecero sussidi per la costruzione di queste grotte. La posizione di Karli nel Maharashtra lo colloca in una regione che segna la divisione tra India del Nord e India del Sud. I buddisti, essendo stati identificati con il commercio e la manifattura attraverso la loro antica associazione con i commercianti, tendevano a localizzare le loro strutture monastiche in formazioni geografiche naturali vicino alle principali rotte commerciali in modo da fornire case di alloggio per i commercianti ambulanti. Oggi, il complesso di grotte è un monumento protetto sotto l'indagine archeologica dell'India. Poi partenza per Pune Arrivo a Pune e trasferimento in albergo

Pernottameto in albergo a Pune

Hotel

Sagar Plaza


DAY 21, Thursday 22 Aug 2019

Pune

A Pune Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 9:00 am

Pune è una città tentacolare nello stato indiano occidentale del Maharashtra. Un tempo era la base dei Peshwas (primi ministri) dell'Impero Maratha, che durò dal 1674 al 1818. È noto per il grande palazzo Aga Khan, costruito nel 1892 e ora un memoriale del Mahatma Gandhi, le cui ceneri sono conservate nel giardino. Il tempio della caverna Pataleshwar dell'VIII secolo è dedicato al dio indù Shiva. Si Visita Shaniwar Wada Shaniwarwada (Śanivāravāḍā) è una fortificazione storica nella città di Pune, nel Maharashtra, in India. Costruito nel 1732, fu sede dei Peshwa dell'impero Maratha fino al 1818, quando i Peshwas persero il controllo della Compagnia delle Indie Orientali britanniche dopo la Terza Guerra Anglo-Maratha. In seguito all'ascesa dell'impero Maratha, il palazzo divenne il centro della politica indiana nel XVIII secolo. Il forte stesso fu in gran parte distrutto nel 1828 da un incendio inspiegabile, ma le strutture sopravvissute sono ora mantenute come sito turistico. Il palazzo di Aga Khan Il palazzo Aga Khan fu costruito dal sultano Muhammed Shah Aga Khan III a Pune, in India. Costruito nel 1892, è uno dei punti di riferimento importanti nella storia indiana. Il palazzo fu un atto di carità da parte del Sultano che voleva aiutare i poveri nelle aree limitrofe di Pune, che furono gravemente colpiti dalla carestia.L'Aga Khan Palace è un edificio maestoso. Il palazzo è strettamente legato al movimento indiano per la libertà poiché serviva da prigione per Mahatma Gandhi, sua moglie Kasturba Gandhi, il suo segretario Mahadev Desai e Sarojini Naidu. È anche il luogo dove morirono Kasturba Gandhi e Mahadev Desai. Nel 2003, Archaeological Survey of India (ASI) ha dichiarato il luogo come un monumento di importanza nazionale. Bhuleshwar è un tempio indù di Shiva, situato a circa 45 chilometri da Pune ea 10 km dall'autostrada Pune Solapur da Yawat. Il tempio è situato su una collina ed è stato costruito nel 13 ° secolo. Il tempio è unico in quanto la sua architettura è islamica dall'esterno e sembra più una moschea che un tempio a causa della sua somiglianza con la tomba circolare ei minareti. Si dice che il motivo per questo design unico sia fatto per proteggere il tempio dall'essere distrutto dagli invasori. Ci sono intagli classici sulle pareti. È stato dichiarato monumento protetto. Sinhagad Sinhagad (noto anche come Sinhgad) è una fortezza collinare situata a circa 25 km a sud-ovest della città di Pune, in India. Alcune delle informazioni disponibili a questo forte suggeriscono che il forte potrebbe essere stato costruito 2000 anni fa. Le grotte e le incisioni nel tempio di Kaundinyeshwar costituiscono le prove della stessa. Precedentemente noto come Kondhana, il forte era stato il sito di molte battaglie, in particolare la Battaglia di Sinhagad nel 1670. Arroccato su una scogliera isolata della catena di Bhuleswar nei Monti Sahyadri, il forte si trova su una collina a circa 760 metri dal suolo e 1.312 metri sopra il livello medio del mare. [citazione necessaria] Il Sinhagad (Lion's Fort) è stato costruito strategicamente per fornire protezione naturale a causa delle sue pendenze molto ripide. Le pareti e i bastioni sono stati costruiti solo nei luoghi chiave. Ci sono due porte per entrare nel forte, il Kalyan Darwaza e il Pune Darwaza che sono posizionati rispettivamente all'estremità sud-est e nord-est. Il forte era anche strategicamente situato al centro di una serie di altri forti di Maratha come il Forte Rajgad, il Purandar Fort e il Torna Fort.( se non volete visitare va benissimmo) ( Poi visita Del mercato Locale) Serata Libera

Pernottamento in albergo a Pune

Hotel

Sagar Plaza


DAY 22, Friday 23 Aug 2019

Da Pune ad AurangaBad (circa 4 ore 58 minuti (235.1 chilometri)

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 9:00 am Partenza per Aurangabad Arrivo ad Aurangabad e trasferimento in albergo Serata libera per visitare da soli ( Alla sera puo visitare il mercato Locale)

Pernottamento in albergo ad Aurangabad 

Hotel

Lemon Tree Hotel


DAY 23, Saturday 24 Aug 2019

Aurangabad

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 09:00 A.M.

Si visita le grotte di Ajanta (lunedi chiuso) Le grotte di Ajanta sono circa 29 monumenti rupestri buddisti scavati nella roccia che risalgono dal II secolo aC all'incirca al 480 o 650 d. C. nel distretto di Aurangabad nello stato indiano del Maharashtra. Le caverne includono dipinti e sculture scavate nella roccia descritte tra i migliori esemplari sopravvissuti dell'antichità Arte indiana, dipinti particolarmente espressivi che presentano emozioni attraverso il gesto, la posa e la forma. Secondo l'UNESCO, questi sono capolavori dell'arte religiosa buddista che hanno influenzato l'arte indiana che ne seguì. Le grotte furono costruite in due fasi, la prima fase iniziò intorno al II secolo aC, mentre la seconda fase fu costruita intorno al 400-650 CE secondo i conti più antichi , o in un breve periodo del 460-480 CE secondo la borsa di studio successiva. Il sito è un monumento protetto a cura del Servizio archeologico indiano e dal 1983 le grotte di Ajanta sono state dichiarate patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Le grotte di Ajanta costituiscono antichi monasteri e sale di culto di diverse tradizioni buddiste scavate in un muro di roccia alto un metro e mezzo. [8] [9] Le caverne presentano anche dipinti che ritraggono le vite passate e le rinascite del Buddha, i racconti pittorici del Jatakamala di Aryasura, nonché sculture scavate nella roccia di divinità buddiste. I registri testuali suggeriscono che queste grotte fungessero da ritiro dei monsoni per i monaci, oltre a luogo di riposo per mercanti e pellegrini nell'antica India. [8] Mentre i colori vivaci e le pitture murali erano abbondanti nella storia dell'India, come dimostrano i documenti storici, le grotte 16, 17, 1 e 2 di Ajanta formano il più grande corpus di dipinti murali indiani antichi sopravvissuti. Vista panoramica delle grotte di Ajanta dalla collina vicina Il sito di Ajanta Caves è menzionato nelle memorie di alcuni viaggiatori buddisti cinesi di epoca medievale in India e da un ufficiale dell'era Mughal dell'era Akbar all'inizio del XVII secolo. Furono ricoperti dalla giungla fino a quando non furono scoperti e portati all'attenzione occidentale nel 1819 da un ufficiale coloniale britannico a una festa di caccia alla tigre. Le grotte di Ajanta sono situate sul lato di una scogliera rocciosa che si trova sul lato nord di una gola a forma di U sul piccolo fiume Waghur, nell'altopiano del Deccan. sono un certo numero di cascate, che quando il fiume è alto sono udibili dall'esterno delle caverne.

Pernottamento in albergo ad Aurangabad 

Hotel

Lemon Tree Hotel


DAY 24, Sunday 25 Aug 2019

Da Aurangabad a Nasik (circa 4 ore 6 minuti (183.0 chilometri)

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30

Si visita Grotte di Ellora.( Martedi chiuso) Ellora, nel Maharashtra, in India, è uno dei più grandi complessi scavati nella roccia del monastero e del tempio nel mondo, e un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO, con monumenti buddisti, indù e giainisti e opere d'arte, risalenti al periodo 600-1000 CE. La grotta 16, in particolare, presenta il più grande scavo monolitico di roccia al mondo, il tempio di Kailasha, un monumento a forma di carro dedicato a Shiva. Lo scavo del tempio Kailasha include anche gli dei, le dee e le mitologie del Vaishnavismo, dello Shaktismo e dei pannelli di soccorso che riassumono le due maggiori epiche indù. Ci sono oltre 100 grotte nel sito, tutte scavate dalle scogliere di basalto nelle Colline Charanandri, 34 delle quali sono aperte al pubblico. Si tratta di 12 buddisti (grotte 1-12), 17 indù (grotte 13-29) e 5 Jain (caverne 30-34) grotte, con ogni gruppo che rappresenta divinità e mitologie che erano prevalenti nel 1 ° millennio CE, così come i monasteri di ciascuna rispettiva religione. Sono stati costruiti in prossimità l'uno dell'altro e illustrano l'armonia religiosa che esisteva nell'antica India. Tutti i monumenti di Ellora furono costruiti durante le dinastie indù come la dinastia Rashtrakuta, che costruì parte delle caverne indù e buddiste e della dinastia Yadava, che ha costruito un certo numero di grotte Jain. Il finanziamento per la costruzione dei monumenti è stato fornito da reali, commercianti e ricchi della regione. Sebbene le grotte fungessero da monasteri, templi e una sosta per i pellegrini, la sua posizione su un'antica via commerciale dell'Asia meridionale ne fece anche un importante centro commerciale nella regione del Deccan. Si trova a 29 chilometri (18 miglia) a nord-ovest di Aurangabad e a circa 300 chilometri (190 miglia) a est-nord-est di Mumbai. Oggi, le Grotte di Ellora, insieme alle vicine Grotte di Ajanta, sono una grande attrazione turistica nella regione di Marathwada del Maharashtra e un monumento protetto sotto l'indagine archeologica dell'India. Il Bibi Ka Maqbara (in inglese: "Tomba della Signora") è una tomba situata ad Aurangabad, Maharashtra, in India. Fu commissionato dal figlio Azam di Aurangzeb nel ricordo di sua madre Dilras Banu Begum (postuma noto come Rabia-udDaurani). Ha una sorprendente somiglianza con il famoso Taj Mahal, il mausoleo della madre di Aurangzeb, Mumtaz Mahal. È notevole che Aurangzeb abbia raccolto solo pochi edifici monumentali durante il suo regno di mezzo secolo. Aveva costruito la Moschea Badshahi a Lahore una delle più grandi moschee del mondo e la più grande in quel momento, piccola, ma elegante, Perla Moschea a Delhi Il confronto con il Taj Mahal ha spesso oscurato il suo considerevole fascino. A causa della forte somiglianza, è anche chiamato il Dakkhani Taj (Taj del Deccan). Il Bibi Ka Maqbara è il monumento principale di Aurangabad e della sua città storica. Un'iscrizione trovata sulla porta d'ingresso principale indica che questo mausoleo fu progettato e costruito da Ataullah, un architetto e Hanspat Rai, rispettivamente ingegnere. Ata-ullah era il figlio di Ustad Ahmad Lahauri, il principale progettista del Taj Mahal. Il Panchakki, noto anche come mulino ad acqua, prende il nome dal mulino che macinava grano per i pellegrini. Questo monumento situato a Aurangabad, nel Maharashtra, mostra il processo di pensiero scientifico messo nell'architettura indiana medievale. È stato progettato per generare energia attraverso l'acqua portata giù da una sorgente su una montagna. L'edificio, attaccato al dargah di Baba Shah Musafir, un santo sufi, è situato in un giardino vicino a Mahmud Darvaza e consiste di una moschea, una madrissa, un kacheri, una casa del ministro, un sarto e case per zananas.

Si parte per Nashik, arrivo a Nashik

Pernottamento in albergo a Nashik.

Hotel

Lemon Tree Hotel


DAY 25, Monday 26 Aug 2019

Da Nasik a Mumbai (Circa 3 ore 17 minuti (165.9 chilometri)

Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30

si visita le grotte di Pandavleni... Il Buddha Leni, o le grotte di Nasik (anche noto come Pandu Lena, Pandu Caves o Trirashmi Leni, Leni è una parola Marathi per le grotte), sono un gruppo di 24 caverne intagliate tra il I secolo aEV e il III sec. le sculture sono state aggiunte fino al 6 ° secolo, riflettendo i cambiamenti nelle pratiche devozionali buddiste. Sono un gruppo significativo di primi esempi di architettura rock-cut indiana che inizialmente rappresentava la cosiddetta tradizione Hinayana. La maggior parte delle grotte sono viharas ad eccezione di Cave 18 che è una chaitya del I secolo aC. Lo stile di alcuni dei pilastri o colonne elaborati, ad esempio nelle caverne 3 e 10, è un esempio importante dello sviluppo della forma. La posizione delle grotte è un sito sacro buddista e si trova a circa 8 km a sud del centro di Nashik (o Nasik), Maharashtra, India.Si Visita la citta ed Ramkund Nashik è un'antica città nella regione nord-occidentale del Maharashtra in India. Situato sulle rive del fiume Godavari, Nashik è meglio conosciuto per essere uno dei luoghi di pellegrinaggio indù, quello di Kumbh Mela che si tiene ogni 12 anni. La città situata a circa 190 km a nord della capitale dello stato di Mumbai, è chiamata la "capitale del vino dell'India", poiché metà dei vigneti e delle aziende vinicole dell'India si trovano a Nashik. Poi PartenzaDopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30 si visita le grotte di Pandavleni... Il Buddha Leni, o le grotte di Nasik (anche noto come Pandu Lena, Pandu Caves o Trirashmi Leni, Leni è una parola Marathi per le grotte), sono un gruppo di 24 caverne intagliate tra il I secolo aEV e il III sec. le sculture sono state aggiunte fino al 6 ° secolo, riflettendo i cambiamenti nelle pratiche devozionali buddiste. Sono un gruppo significativo di primi esempi di architettura rock-cut indiana che inizialmente rappresentava la cosiddetta tradizione Hinayana. La maggior parte delle grotte sono viharas ad eccezione di Cave 18 che è una chaitya del I secolo aC. Lo stile di alcuni dei pilastri o colonne elaborati, ad esempio nelle caverne 3 e 10, è un esempio importante dello sviluppo della forma. La posizione delle grotte è un sito sacro buddista e si trova a circa 8 km a sud del centro di Nashik (o Nasik), Maharashtra, India.

Si Visita la citta ed Ramkund Nashik è un'antica città nella regione nord-occidentale del Maharashtra in India. Situato sulle rive del fiume Godavari, Nashik è meglio conosciuto per essere uno dei luoghi di pellegrinaggio indù, quello di Kumbh Mela che si tiene ogni 12 anni. La città situata a circa 190 km a nord della capitale dello stato di Mumbai, è chiamata la "capitale del vino dell'India", poiché metà dei vigneti e delle aziende vinicole dell'India si trovano a Nashik. Poi Partenza per Mumbai Arrivo a Mumbai e trasferimento in albergo Serata Libera

Pernottamento in albergo a Mumbai

Hotel

THE SAHIL


DAY 26, Tuesday 27 Aug 2019

Mumbai-Italia(Volo Internazionale)

Partenza

Trasferimento all’aeroporto secondo l’orario del volo.

Buon Viaggio


Price Details

Sulla base di due persone in alberghi confortevoli con prima colazione ( per 2 persone ) : 0.00 EUR

Inclusions:

  • 24 notti sistemazione in hotel confortevoli, con prima colazionecomprese tutte le tasse esistenti.
  • Incontro ed assistenza all'arrivo / partenza dal nostro rappresentante all'aeroporto
  • nostro rappresentante all'aeroporto. Biglietti dei monumenti secondo il programma
  • Giro in Rikshow a Delhi
  • Tutti i Trasferimento da aeroporto a hotel e viceversa.
  • Tutti Voli Interni secondo il programma
  • Trasferimenti, visite turistiche, escursioni come programma per aria condizionata con maccchina media Car
  • Tassa di servizio tutte le imposte governative applicabili
  • Wifi nella macchina durante tutto il viaggia

Exclusions:

  • Macchina fotografica ai monumenti ecc.
  • Qualsiasi cena o pranzo (eccetto parte srinagar)
  • Assicurazione Sanitaria
  • La superfice per la camera periodo peak, natale o nuovo anno eve.
  • Spese personali- come lavanderia, bulboli, biglietti telefonici, consigli per camere, escort, abbigliamento personale, compresi borse di sleeping ecc.
  • Il visto
  • Il prezzo non include quello che non è specificato nel prezzo include.

Other Information

  • Il Taj Mahal è chiuso il venerdì per la manutenzione settimanal
  • Il check in è 1400hrs e il tempo di check-out è 1200 ore
  • Si prega di notare che il check-in è 1300hrs e il tempo di check-out è 1200hrs.
  • Si prega di capire che nel programma relativo ai monumenti alcuni sono gratuiti cosi in caso
  • di non visitare non possiamo rimborsare soldi.
  • Nomi degli alberghi citati nella nostra offerta indicano solo che le nostre tariffe sono basate
  • sull'uso di questi hotel. Non è da intendersiche l'alloggio sia confermato in questi alberghi
  • fino a quando non viene comunicato alla conferma dell'alloggio presso questi alberghi.
  • Tariffario - Non Valido dal 20 dicembre 2017 al 10 gennaio 2018

International Flights

I voli internazionali non sono inclusi nel prezzo totale. Gli operatori locali possono prenotare anche i voli internazionali: fai presente che ne hai bisogno quando compili la tua domanda di preventivo. Alcuni operatori locali non offrono questo servizio ma ti forniranno tutte le informazioni e i consigli sul volo migliore Restiamo a tua disposizione per aiutarti nella ricerca dei voli internazionali e per qualsiasi suo dubbio.

Terms And Conditions

·        I termini e le condizioni di prenotazione con Ciao India Tours) sono elencati di seguito..

·        Prenotazione..Tutte le prenotazioni devono essere ricevute per iscritto via email o fax. Le prenotazioni sono finalizzate al ricevimento del pagamento(Inviato dal team Ciao India Tours) e alla ricezione del modulo di informazione. Tutti gli altri dettagli sono menzionati di seguito.

·        Il passaporto e il visto Tutti i cittadini stranieri che entrano in India sono tenuti a possedere un documento di viaggio internazionale valido in forma di passaporto nazionale con un visto valido ottenuto da una missione indiana o un post all'estero. Per ulteriori informazioni visita gentilmente il link. Tutti i passaporti devono essere convalidati almeno 6 mesi dopo la data di partenza in India. Le ammende, le sanzioni, i pagamenti o le spese sostenute in seguito alla non regolarizzazione di questi documenti saranno sotto la responsabilità del cliente. Il team Ciao India Tours o il Ciao India Tours  Non hanno nessuna responsabilità per il completamento dei suddetti documenti.

·        L’assicurazione: Ciao India Tours la consiglia di prendere un'assicurazione personale di viaggio. Il team Ciao India Tours non fornisce assicurazioni di viaggio. 

·        Il pagamento:  una fattura sarà sollevata dopo aver ricevuto la conferma dei servizi da parte del viaggiatore con una richiesta di bonifico trasferisce il pagamento completo al nostro conto bancario in India. Per i servizi contratti, un deposito minimo del 25% del costo totale deve essere pagato M / s Ciao India Tours. Il deposito è tenuto a mantenere la prenotazione su base confermata.

·      Pagamento Del Saldo: Il saldo è effettuato 30 giorni prima della data di inizio dei servizi. Ogni prenotazione effettuata entro 30 giorni lavorativi dalla data dei servizi sarà considerata una prenotazione tardiva e per lo stesso il pagamento completo e finale dovrà essere effettuato al momento della prenotazione stessa.

·        Nota : Oltre a quanto sopra, in caso di prenotazioni per viaggi di treno di lusso, prenotazioni di hotel o resort durante la stagione di punta (X-Mas, Capodanno, Pushkar Fair, Diwali ecc.), Il pagamento completo deve essere effettuato al momento della prenotazione .

 Il pagamento completo del Nepal, del Bhutan e dello Sri Lanka è richiesto in anticipo.

IL Pagamento completo per biglietti di volo nazionali o internazionali è richiesto in anticipo.

·        Modalità Pagamento I clienti internazionali possono effettuare il pagamento utilizzando uno dei seguenti metodi: - Con il sistema di pagamento online Gateway

-Con bonifico bancario al nostro conto bancario

·        Nota: Tutti i pagamenti devono essere liberi e privi di qualsiasi ritenuta alla fonte e deduzione.

Le spese bancarie, se del caso, per la remittenza (mediante rimessa bancaria o da banca intermediaria) sarebbero rigorosamente a carico del pagatore.

·        Politica riguardante la cancellazione / NO SHOW / EARLY Departure (Partenza presto)

·        In caso di cancellazione di servizi di tour / viaggi dovuti a qualsiasi motivo evitabile / inevitabile, dobbiamo essere informati per iscritto. Le spese di cancellazione avrebbero efficacia a partire dalla data in cui riceviamo un messaggio per iscritto e le spese di annullamento sarebbero come segue.

·        Cancellazioni oltre 30 giorni prima della data di partenza: 50% del deposito verrà rimborsato dopo deduzione: spese bancarie (€ 20), costo di prenotazione (€ 45), cancellazione del volo (€ 20 a persona e il 100% del costo Essere detratta) e il costo attuale dei biglietti del treno. Annullamenti meno di 30 giorni prima della partenza: 50% di cancellazione. CIAO INDIA TOURS mantiene il 50% del deposito versato al momento della conferma della prenotazione.

Cancellazioni meno di 21 giorni prima della partenza: 100% di cancellazione. Ciao India Tours mantiene il 100% del costo del viaggio.

·        Nota: A prescindere dalle sopraccitate lastre di cancellazione - in caso di cancellazione di servizi di tour / viaggio dopo la prenotazione effettuata con noi - sarà applicato un costo minimo di servizio del 10%.

·        In caso di annullamento del viaggio dopo l'inizio, il rimborso sarebbe limitato ad un importo limitato che dipende anche dall'importo che potremmo recuperare dagli albergatori, dalle compagnie aeree e dai fornitori che ci proteggeremo. Per le strutture alberghiere inutilizzate, il trasporto di noleggi e pasti mancati, ecc. Non siamo responsabili del rimborso.  Nel caso di un viaggio speciale in treno (come il Palazzo sulle ruote, il regale Rajasthan sulle ruote, l'odissea di Deccan, il carro d'oro, l'indiano Maharaja e Maharajas Express), è applicabile una politica di cancellazione separata (consigliata come e quando richiesto). . Se la prenotazione per il periodo successivo viene annullata, a causa di qualsiasi ragione, non verrà effettuato alcun rimborso per tale cancellazione. Prenotazioni di alta stagione (dal 20 dicembre al 15 gennaio) Prenotazioni Periodo Festival (Festivals come -Diwali, Dussehra, Holi, Pushkar e così via). Prenotazioni lungo il fine settimana.

·        Rimborso :Per quanto riguarda il rimborso di servizi inutilizzati / non utilizzati (che sono pagati e cancellati in anticipo), l'importo della 12 / 14 Preventivo di Maria Pia 2018-12-29 restituzione sarà elaborato sulla base della politica di cancellazione come sopra descritto e il denaro sarà quindi rimborsato alla persona / agenzia che ha fatto Il pagamento a noi. Si prega di notare che il processo di rimborso può richiedere 2 - 4 settimane a causa di procedure bancarie. Se il rimborso viene effettuato sul conto della carta di credito o sul conto bancario, le spese bancarie verrebbero addebitate dall'importo del rimborso.

·        Politica di arrivo e partenza:

ORARIO per il check-in: 1200 - 1500 ore

 L'arrivo anticipato è soggetto a disponibilità. Per il check-in anticipato garantito, la prenotazione deve essere effettuata a partire dalla notte precedente

 ORARIO di Check-Out: 1000 - 1200 ore

I check-out tardivi sono disponibili su richiesta e soggetti a disponibilità / Pagamento.

·        Uso extra del veicolo:

Si prega di notare che il costo dell'utilizzo extra di veicoli (vetture / vetture con il conducente) non è incluso nei servizi e quindi l'utilizzo extra del veicolo dopo il trasferimento o dopo che non è consentito lo spettacolo fino a meno che non sia menzionato nell'itinerario / servizi dettagliati.

·        Il tempo di percorrenza indicato tra le città è indicativo e soggetto a condizioni di traffico.

·         Il tempo di percorrenza indicato tra le città è indicativo e soggetto a condizioni di traffico

 Le nostre responsabilità e limitazioni: Dopo la conclusione del costo del tour / servizio, se ci sono escursioni in entrata di monumenti / musei, tasse, costi del carburante o spese di guida da parte del governo dell'India, che sono al di fuori del nostro controllo, lo stesso sarebbe addebitato come extra.

·        Le tariffe di Ciao India Tours si basano sui tassi prevalenti negoziati con i fornitori. Hotel e compagnie aeree mantengono il diritto di modificare le tariffe senza preavviso. In caso di tale modifica - i tassi citati da noi prima della modifica possono essere modificati da noi in base alle modifiche effettuate da alberghi o compagnie aeree.

 

·        Ciao India Tours e suoi collaboratori agiscono solo in qualità di agente per gli alberghi, le compagnie aeree, i trasportatori, le ferrovie e gli appaltatori che forniscono altri servizi. Tutti i buoni, le ricevute, i contratti e i biglietti da noi rilasciati sono rilasciati a condizioni e condizioni in cui questi servizi sono forniti da loro. I biglietti, i buoni o il contratto di passaggio in uso da parte di carriera / hotel o altri contraenti che effettuano servizi di rappresentazione costituiscono il solo contratto tra i Clienti e tale contraente.

 

·        Gli itinerari di Ciao India Tours sono percorsi campionari, con l'obiettivo di dare un'idea generale del programma di viaggio probabile. Numerosi fattori quali il tempo, le condizioni stradali, la capacità fisica dei partecipanti, ecc. Possono dettare i cambi di itinerario prima o dopo il tour. Ciao India Tours si riserva il diritto di modificare qualsiasi aspetto dell'itinerario, compreso il trasporto e la sistemazione senza preavviso nell'interesse del viaggio, della sicurezza dei partecipanti, del comfort e del benessere generale senza alcun rimborso, indennità o rimborso . Il costo aggiuntivo, eventualmente dovuto a tali circostanze impreviste che al di fuori del nostro controllo, dovrà essere pagato dal cliente.

 

·        Ciao India Tours non è responsabile per eventuali ritardi o modifica del programma o delle spese sostenute o perdite, lesioni e danni speciali o conseguenti, direttamente o indirettamente, a causa di pericoli naturali, cancellazioni di volo, incidenti, ripartizione di macchinari o attrezzature, ripartizione del trasporto, Tempo, malattie, frane, chiusure politiche, atti di Dio, pericoli che si verificano al mare, inondazioni, fuoco, atti di governo O qualsiasi altra autorità, guerre, disturbi civili, rivolte, furti, furti, epidemie, quarantene, reparti sanitari medici o personalizzati, inadempienze o qualsiasi altra causa al di fuori del nostro controllo o incidenti imprevisti o qualsiasi altra causa, comprese eventuali responsabilità o spese supplementari Sostenuta dai Clienti. Inoltre, i Clienti saranno responsabili per la responsabilità o le spese supplementari sostenute da lui a causa delle cause perduta.

·        Ciao India Tours si riserva il diritto di annullare qualsiasi servizio nel caso in cui ritenga che il tour, il viaggio o il passaggio siano praticabili per qualsiasi ragione o se le circostanze lo giustificano, al rimborso del suo valore e il Cliente non avrà alcuna altra o altra richiesta contro il Per qualsiasi motivo.

·        Ciao India Tours si riserva il diritto di rifiutare l'esecuzione del suo contratto con qualsiasi persona che possa ritenere indesiderabile a sua assoluta discrezione e non è tenuta a dimostrare alcuna ragione per farlo.

Tutte le controversie derivanti dal contratto tra due parti sono rinviate ad un arbitro che sarà nominato da Ciao India Tours

Tutte queste controversie sono soggette alla giurisdizione esclusiva dei giudici indiani. Le leggi dell'India disciplinano la validità, l'interpretazione, la costruzione, l'esecuzione e l'applicazione di tali termini e condizioni. Informazioni importanti

Il governo ha introdotto la legislazione "vietato fumare" per alberghi, ristoranti e tutti i luoghi pubblici. L'hotel dispone di camere per fumatori dedicate al fumo. Se desiderate una camera da letto fumatori, vi preghiamo di trasmetterci la vostra richiesta e cercheremo di prenotare la stessa cosa per te soggetto a disponibilità.