Cosa vedere a Jodhpur 

 

In mattinata visita della città vecchia di Jodhpur, fondata da Rao Jodhaji D.C. nel 1459, è circondato da un muro di 10 km per contenere otto porte che servono come input. La nuova città costruita intorno a questo muro. Jodhpur è uno squisito mix di edifici moderni e tradizionali.
Mehrangarh Fort è l’attrazione principale. All’interno Mehrangarh Fort sono i famosi palazzi, Moti Mahal e Phool Mahal. Jaswant Thada è il cenotafio reale secolo XIX, che è costruito su fogli sottili di marmo che permette alla luce solare di filtrare. visitare il magnifico Palazzo Umaid Bhawan museo), una porzione di Unmaid Bhawan Palace è stato trasformato in un museo. Lo splendore architettonico vi sorprenderà.

La Bishnoi: un gruppo tribale rurale, una setta indù fondata nel Punjab, che segue l’insegnamento di Jambeshwar, un saggio del XV secolo e un riformatore religioso che ha lasciato un retaggio di 29 (bis noi) principi. La campagna intorno a Jodhpur è sede di molti villaggi Bishnoi in ordine e composti familiari. Queste gentili comunità di ceramisti, tessitori, ricamatrici in pelle e pastori di cammelli hanno ottenuto fama mondiale per le loro convinzioni religiose conservatrici. Sono vegetariani, seguono i principi della non violenza e, soprattutto, proteggono reverentemente tutta la flora e la fauna. Non consentono l’abbattimento di alberi o la caccia sulle loro terre. Questa zona ospita la rara antilope blackbuck con notevoli corni a spirale. (Abbiamo visto un bel po ‘di creature graziose.) Pascolano liberamente, pienamente consapevoli, sembra, che nessuno qui li danneggerà.

La Bishnoi e l’opio Sebbene ora illegale in India e vietato dai 29 principi del Bishnoi, la setta lo usa ancora e ha ricevuto un consenso speciale dal governo indiano per usare l’oppio per scopi “religiosi”. Dal punto di vista legale, è consentito utilizzare solo bachi vuoti di papavero, dopo che l’oppio è stato estratto per la produzione medica. I baccelli vengono poi macinati, mescolati con una soluzione di zucchero, quindi diluiti ulteriormente con acqua per la cerimonia. Quindi, in realtà, sembra che non ci sia quasi oppio nella miscela

Altri link

 

Cosa vedere in Rajasthan           Cosa vedere in Kerala            Cosa vedere in Kashmir                 Cosa vedere in Punjab

Cosa vedere in Gujrat                  Cosa vedere a Leh                    Cosa vedere a Mumbai                   Cosa vedere a Delhi

Cosa vedere a Varanasi               Cosa vedere a Jaipur              Cosa vedere in Agra                         Cosa vedere a Udaipur

Cosa vedere a Jaisalmer             Cosa vedere a Pushkar           Cosa vedere a India                          Cosa vedere a Khajurao

Cosa vedere a Calcutta                Cosa vedere a Cochin              Cosa vedere a Ellora                        Cosa vedere a Ajanta

Cosa vedere a Amritsar               Cosa vedere a Srinagar          Cosa vedere a Dharamshala