• Overview
  • Trip Outline
  • Trip Includes
  • Trip Excludes
  • Reviews
  • Booking
  • FAQ

Anteprima del programma 

Il viaggio del Triangolo d’oro più Mandawa e Ranthambore

Le Informiamo che il programma può essere modificato come le sue esigenze, e vostro budget, sono sempre disponibile per darvi i suggerimenti o rispondere a vostri dubbi e le domande.

Questo viaggio vi da un’opportunità’ di scoprire il triangolo d’oro con Mandawa e Ranthambore (Delhi-Mandawa-Jaipur-Ranthambore-Agra-Delhi) questa escursione è stata preparata per scoprire l’India del nord in una maniera migliore possibile in 8 giorni, in questo viaggio si visita la capitale nuova Delhi dove si può apprezzare la bellezza dei posti famosissimi come forte rosso e Qutub minar(Patrimonio di UNESCO) Mandawa conosciuta per le case antiche e le pinture a fresco si vista Jaipur la capitale di Rajasthan conosciuta anche come la città rosa è famosa per suo forte di Amber, forte di vento e il palazzo della città ecc. Ranthambore famoso per il parco nazionale per la conservazione dei tigri. Agra la citta’ di Taj Mahal una delle sette meraviglie del mondo e conosciuto anche come il simbolo dell’amore

Programma In Dettaglio

Giorno 1 Arrivo a Delhi

Forte Rosso, Moschea Jama, Chandani Chowk, Raj Ghat 

Arrivo a Delhi – Arrivare all’aeroporto internazionale di Nuova Delhi. Seguendo le abitudini, le formalità d’immigrazione e la raccolta dei bagagli, il nostro rappresentante vi incontrerà mentre uscirete dall’edificio terminale di arrivo dopo il quale sarete trasferiti  al vostro albergo. Capitale dell’India e un importante ingresso del paese, Delhi contemporanea è una metropoli vivace, che combina con successo nelle sue pieghe – l’antico con il moderno. Tra i grattacieli a spirale veloce i resti di un tempo passato sotto forma di numerosi monumenti costituiscono promemoria silenziosi dell’antica eredità della regione. Le prime impressioni per qualsiasi visitatore che viaggiano dall’aeroporto sono di una specie, città del giardino, alberata con numerosi parchi bellissimi. All’arrivo in hotel, procedere al check-in in albergo…. Standard Check in Ora in hotel 1400 ore / Check out 1200 ore. In pomeriggio procedi per il giro turistico di vecchio delhi e nuova delhi, il Forte Rosso( sosta fotografica esterna), Moschea Jama, Chandni Chowk e Raj Ghat..

Informazione Breve dei monumenti Nel XVII secolo, l’imperatore Mughal, Shah Jahan, fece la sua capitale a Shahjahanabad, la zona che copre ampiamente l’attuale vecchia Delhi, chiamata anche la città murata.

Jama Masjid è la moschea più grande e conosciuta in India. È affiancato da un forte rosso da un lato e dalla vecchia città Chandni Chowk da un altro lato. Costruito da Shah Jahan nel XVII secolo, Jama Masjid è una delle destinazioni più affollate di Delhi per i pellegrini ei turisti. Inoltre hanno un’occhiata esterna del forte rosso.

Il Forte Rosso è stato costruito dall’imperatore Mughal Shah Jahan nel XVII secolo che ha richiesto circa 9 anni per completare questa magnifica struttura e circa 10 milioni di rupie per costruire il forte. Il romanzo dei bazar di Delhi può essere vissuto al meglio in Chandni Chowk e in giro per le strade. Secondo la leggenda, il mercato Chandni Chowk è stato istituito durante il regno dell’imperatore Mughal Shah Jahan.

Più tardi visita Raj Ghat, luogo di riposo di Mahatma Gandhi. Raj Ghat ricorda l’uomo che è noto come il Padre della Nazione per il suo lavoro instancabile e pacifista per recuperare l’indipendenza dell’India. Pernottamento in albergo a Delhi

Giorno 2- Delhi

La tomba di Humayun, Qutub Minar, Tempio di lotto, Bangla Sahib

A Delhi Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30

 Si visita La tomba di Humayun, Qutub Minar.

Humayun era il secondo Imperatore Mughal dell’India morto nel 1556 e la sua vedova Hamida Banu Begam, conosciuta anche come Haji Begam, ha iniziato la costruzione della sua tomba nel 1569, quattordici anni dopo la sua morte. La tomba di Humayun è il primo esempio distinto di un vero stile mogul, ispirato all’architettura persiana. Più tardi visiterete Qutab Minar.

Qutab Minar è tra i monumenti più alti e più famosi del mondo. Questo bellissimo minareto è alto 234 piedi ed è considerato come la torre più alta del mondo. Il Qutab Minar è uno dei tanti capolavori che raffigurano la pura lucentezza degli architetti Mughal. proseguire per Delhi di Lutyen che copre una fermata fotografica a India Gate seguita da un percorso di orientamento del percorso Raj, della Camera del Parlamento e della Camera dei Presidenti. IL TEMPIO DI LOTO

Il Tempio del Loto, situato a Delhi, in India, è una Casa di Adorazione Bahá’í dedicata nel dicembre 1986, completata per un costo complessivo di 10 milioni di dollari. Serve come il tempio Madre del subcontinente indiano. Est del luogo di Nehru, questo tempio è costruito a forma di fiore di loto ed è l’ultimo dei sette templi di maggiore Bahai costruiti in tutto il mondo. Completata nel1986, è immersa tra i verdeggianti giardini verdi. La struttura è costituita da marmo bianco puro L’architetto Furiburz Sabha ha scelto il loto come simbolo comune all’Induismo, al Jainismo buddista e all’Islam. Gli aderenti di ogni fede sono liberi di visitare il tempio e pregare o meditare. Intorno ai petali fioriti ci sono nove piscine d’acqua che si illuminano in luce naturale. Sembra spettacolare al crepuscolo quando è inondata.

Gurudwara Bangla Sahib è uno dei gurdwara Sikh più importanti, o casa di culto di Sikh, a Delhi, India e conosciuto per la sua associazione con l’ottavo Guru Sikh, Guru Har Krishan, nonché la piscina all’interno del suo complesso, conosciuto come il ” Sarovar

Pernottamento in albergo a Delhi 

 Giorno 3- Delhi-Mandawa (243 km, 6 ore)

Dopo la prima colazione la giornata comincia si parte alle 8 per Mandawa (243 km, 6 ore) 

Il villagio di Mandawa e la visita di varie Haveli

Visita di un piccolo villaggio in realtà chiamato Mandawa è famosa per i suoi havelis(Palazzi) dipinte, si trova nel cuore della regione del Rajasthan Shekhawati, conosciuta in tutto lo stato per i suoi “havelis” (palazzi) dipinte. Inoltre chiamato “Open Air Gallery of Rajasthan“. Le sue havelis mostrano ancora la ricchezza della “Era Marwari” del XIX secolo, il nostro rappresentante sarà in attesa di fare un giro di Mandawa. Visitare la località Aath Havelis, il Poddar Haveli Anandilalil Bhagat Haveli. 

Pernottamento in albergo a Mandawa 

Giorno 4- Mandawa-Jaipur (168 km, 3 ore)

Il tempio di Birla 

Arrivo a Jaipur e Trasferimento in Albergo Alla sera si visita il tempio di Birla Birla Temple, Jaipur Ai piedi del forte Moti Dungri si trova il Tempio Birla. Questo tempio costituisce una delle più belle attrazioni di Jaipur. Il Tempio di Birla di Jaipur è stupendo, quando è illuminato durante la notte. La costruzione del tempio iniziò nel 1977 e andò avanti fino al 1985. Il 22 febbraio 1985, la divinità del tempio fu invocata e fu aperta al pubblico per essere visitata. il tempio fu costruito da Birla Group of Industries, uno dei magnati del business dell’India. Il Tempio è dedicato a Sri Visnu (Narayan), il conservatore e la sua consorte Lakshmi, la Dea della ricchezza. Per questo motivo, il Tempio Birla è anche conosciuto come Laxmi Narayan Temple. Birla Mandir è costruita nella migliore qualità del marmo bianco. Le tre enormi cupole del tempio rappresentano tre diversi approcci alla religione. Il bellissimo tempio in marmo bianco incanta gli astanti, quando brilla di notte. Le vetrate raffigurano le scene delle scritture indù. Ganesh, il protettore delle famiglie, è sopra l’architrave, e la raffinata qualità del marmo è evidente quando si entra nel tempio e si guarda indietro alla via d’ingresso. Le immagini di Lakshmi e Narayan attirano l’attenzione, essendo ricavate da un unico pezzo di marmo. Molte delle divinità del pantheon indù sono raffigurate all’interno del tempio, e sulle pareti esterne sono mostrati grandi personaggi storici e figure di tutte le religioni, tra cui Socrate, Zarathustra, Cristo, Buddha e Confucio. Il Laxmi Narayan Mandir è una meraviglia architettonica moderna, circondata da giardini lussureggianti. Gli affascinanti esterni del tempio sono scolpiti splendidamente con bellissime sculture basate su temi mitologici, mentre gli interni hanno un grande pannello di marmo raffigurante eventi mitologici.

Serata libera (se volete, potete visitare un mercato locale)

Pernottamento in albergo a Jaipur

Giorno 5 Jaipur Il forte di Amer- Il palazzo di vento- City Palace, Jantar Mantar

A Jaipur Dopo a Prima colazione la giornata comincia alle 8:00

Si visita il forte Amber, Jaipur City Palace, Jantar Mantar, Hawa Mahal.   

Amer Fort è una fortezza situata ad Amer, nel Rajasthan, in India. Amer è una città con un’area di 4 chilometri quadrati (1,5 miglia quadrate) situata a 11 chilometri (6,8 miglia) da Jaipur, la capitale del Rajasthan. Situato in cima a una collina, è la principale attrazione turistica nella zona di Jaipur. La città di Amer fu originariamente costruita da Meenas, e in seguito fu governata da Raja Man Singh I (21 dicembre 1550 – 6 luglio 1614). Amer Fort è noto per i suoi elementi artistici in stile indù. Con i suoi grandi bastioni e le serie di porte e sentieri acciottolati, il forte si affaccia sul Lago Maota, che è la principale fonte d’acqua per il Palazzo Amer.Costruito in arenaria rossa e marmo, il palazzo attraente e opulento è disposto su quattro livelli, ciascuno con un cortile. Consiste del Diwan-i-Aam, o “Sala dell’udienza pubblica”, il Diwan-i-Khas, o “Sala dell’udienza privata”, lo Sheesh Mahal (palazzo dello specchio), o Jai Mandir, e il Sukh Niwas dove un clima fresco viene creato artificialmente dai venti che soffiano su una cascata d’acqua all’interno del palazzo. Quindi, l’Amer Fort è anche popolarmente noto come Amer Palace. Il palazzo era la residenza dei Rajput Maharaja e delle loro famiglie. All’ingresso del palazzo, vicino alla porta Ganesh del forte, c’è un tempio dedicato a Shila Devi, una dea del culto Chaitanya, che fu donata a Raja Man Singh quando sconfisse il Raja di Jessore, nel Bengala nel 1604. (Jessore è ora in Bangladesh).Questo palazzo, insieme al forte di Jaigarh, si trova immediatamente sopra sulla Cheel ka Teela (Collina delle Aquile) della stessa catena montuosa Aravalli. Il palazzo e il forte di Jaigarh sono considerati un complesso, poiché i due sono collegati da un passaggio sotterraneo. Questo passaggio è stato inteso come una via di fuga in tempo di guerra per consentire ai membri della famiglia reale e ad altri nel Forte Amer di passare al più temibile Forte Jaigarh.La visita turistica annuale al Palazzo di Amer è stata segnalata dal Sovrintendente del Dipartimento di Archeologia e Musei come 5000 visitatori al giorno, con 1,4 milioni di visitatori nel 2007Alla 37ª sessione del World Heritage Committee, tenutasi a Phnom Penh, in Cambogia, nel 2013, Amer Fort, insieme ad altri cinque forti del Rajasthan, è stato dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO come parte del gruppo Hill Forts of Rajasthan. 

Jaipur City Palace City Palace, Jaipur, che comprende i palazzi Chandra Mahal e Mubarak Mahal e altri edifici, è un complesso di palazzi a Jaipur, la capitale dello stato del Rajasthan, in India. Era la sede del Maharaja di Jaipur, il capo del clan Kachwaha Rajput. Il palazzo Chandra Mahal ora ospita un museo, ma la maggior parte di esso è ancora una residenza reale. Il complesso del palazzo, situato a nord-est del centro della città di Jaipur a griglia, incorpora una serie impressionante e vasta di cortili, giardini ed edifici. Il palazzo fu costruito tra il 1729 e il 1732, inizialmente da Sawai Jai Singh II, il sovrano di Amber. Progettò e costruì le mura esterne, e successive aggiunte furono fatte da regnanti successivi che continuarono fino al XX secolo. Il merito del layout urbano della città e delle sue strutture è attribuito a due architetti, Vidyadhar Bhattacharya, l’architetto principale della corte reale e Sir Samuel Swinton Jacob, oltre allo stesso Sawai che era un appassionato di architettura. Gli architetti hanno realizzato una fusione dello Shilpa Shastra di architettura indiana con Rajput e Mughal.

Jantar Mantar – Jantar Mantar è una meridiana equinoziale, costituita da un gigantesco gnomone triangolare con l’ipotenusa parallela all’asse terrestre. Ai lati dello gnomone c’è un quadrante di un cerchio, parallelo al piano dell’equatore. Lo strumento ha lo scopo di misurare l’ora del giorno, correggere a mezzo secondo e la declinazione del Sole e degli altri corpi celesti. Ci sono cinque monumenti Jantar Mantar in India, di cui il più grande è a Jaipur, che presenta molti strumenti insieme alla più grande meridiana di pietra del mondo. Il Vrihat Samrat yantra è una meridiana che può dare all’ora locale una precisione di 2 secondi. È un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Hawa Mahal ( sosta fotografica esterna) Hawa Mahal (traduzione in Italiano: “Palazzo dei venti” o “Palazzo della brezza”) è un palazzo a Jaipur, in India, quindi è chiamato perché era essenzialmente un muro di alto schermo costruito in modo che le donne della famiglia reale potessero osservare festival di strada mentre non visti dall’esterno. Costruito in arenaria rossa e rosa, il palazzo si trova ai margini del City Palace di Jaipur e si estende fino alla zenana o alle camere femminili.La struttura fu costruita nel 1799 dal Maharaja Sawai Pratap Singh. Era così intimidito e ispirato dalla struttura unica di Khetri Mahal e ha costruito il grande e storico Hawa Mahal. È stato progettato da Lal Chand Ustad nella forma della corona di Krishna, il dio indù. Il suo esclusivo esterno a cinque piani è simile al nido d’ape di un alveare con le sue 953 piccole finestre chiamate jharokhas decorate con intricati trame. L’intento originale del reticolo era di permettere alle donne reali di osservare la vita di tutti i giorni nella strada sottostante senza essere viste, poiché dovevano obbedire al rigoroso “purdah (volto coperto). Il reticolo consente anche l’aria fredda dall’effetto Venturi (medico brezza) attraverso il modello intricato, l’aria condizionata l’intera area durante le alte temperature in estate. Molte persone vedono Hawa mahal dalla vista della strada e pensavano che fosse davanti al palazzo ma in realtà è il retro di quella struttura.

Pernottamento in albergo a Jaipur

Giorno 6- Jaipur-Ranthambore(167 km, 3:45 ore)

Ranthambore

Dopo la prima colazione .La giornata comincia alle  7:30 a.m.

Partenza per Ranthambore

Arrivo a Ranthambore e check inn in albergo  

Poi Safari comincia alle 14:00 pm

Si visita  Il Parco Nazionale Ranthambore   

Il Parco Nazionale di Ranthambore si trova nel distretto di Sawai Madhopur, nello stato del Rajasthan. Situato all’incrocio tra la catena montuosa Aravalli e Vindhya, questo è uno dei posti più belli per vedere gli animali, specialmente perché sono abituati ad essere osservati qui. Il parco copre un area di circa 400 kmq e se combinato con l’area del santuario di sawai man singh area, è di circa 500 kmq.

Il parco nazionale di Ranthambore è stato dichiarato santuario della fauna selvatica nel 1957 e nel 1974 ha ottenuto la protezione di “Project Tiger”. Ha ottenuto lo status di un parco nazionale nel 1981.

Il Parco Nazionale di Ranthambore è ricco di strutture che ricordano le epoche passate. Sono presenti numerosi corpi d’acqua situati in tutto il parco, che forniscono un perfetto sollievo durante i mesi estivi estremamente caldi per gli abitanti delle foreste. Un forte , dopo il quale il parco è chiamato, torna sul parco in cima a una collina. Ci sono molte rovine di epoche passate sparse in tutta la giungla, che gli conferiscono un sapore unico, meraviglioso e misto di natura, storia e fauna selvatica. I tigri del parco nazionale di Ranthambore sono stati conosciuti persino a caccia in piena visione dei visitatori umani. Queste tigri sono famose per essere visto anche durante il giorno, a causa della loro mancanza di paura della presenza umana nei veicoli. Questa mancanza di paura dell’uomo è eccellente per i turisti, visto che vengono spesso a vedere le tigri.

Pernottamento in albergo Ranthambore

Giorno 7- Ranthambore-Agra(272 km, 5:40 ore)

Dopo la prima colazione .La giornata comincia alle 8 am.

Partenza per Agra

Si visita Fathepur Sikhri arrivando ad Agra

Fatahpursikri Costruito dall’imperatore Mughal Akbar a metà del XVI secolo, Fatehpur Sikri doveva essere una nuova capitale per il suo impero. Costruito in stile quasi uniforme, Sikri è un complesso sprawling di palazzi, moschee, templi e altre strutture. È una splendida fusione degli stili persiani e indiani di costruzione.

Pernottamento in albergo ad Agra 

Giorno 8- Agra-Delhi (238km,4:30 ore)

Si va a visitare il Taj mahal al primo raggi del sole.

Il Taj Mahal è una delle sette meraviglie del mondo e un posto da vedere in India. È il esemplare vivente della vita romantica di Shah Jahan e della sua bella moglie Mumtaz Mahal. La costruzione di questo bel monumento è stato completato nel 1653 dC. Il re Mughal Sha Jahan ha costruito questo come luogo di riposo finale per la regina Mumtaz.

Dopo Si ritorna per colazione

Dopo la visita di Taj Mahal, proseguire per  il Forte di Agra .

Immerso nelle forti sponde del fiume Yamuna, questo forte a forma di mezzaluna è stato commissionato da Akbar, uno dei più grandi imperatori dei Mughal, nel 1565. Circondato da possenti bastioni, il complesso ha all’interno del forte numerosi palazzi, giardini, sale e altri siti storici strutture. Si parte per Delhi

Pernottamento in albergo a Delhi 

 Giorno 9 Delhi-Italy

Partenza per l’Italia 

Trasferimento all’aeroporto di Delhi secondo l’orario del volo

Gli Alberghi

Gli alberghi offerti sono a 4 stelle nel caso non ci fosse la disponibilita’ delle camere negli alberghi specificati le offriremo un altro albergo della stessa categoria.

Tariffe: In conformità a due persone in una camera Doppia con la colazione .( a persona) : 1150 EUR

                   Il prezzo è basato sulla stagione peak(alta) dal 20 Dicembre al 10 Gennaio 

Il prezzo include:

  • Incontro e assistenza all’arrivo / partenza dal nostro rappresentante all’aeroporto. Tutti Trasferimento da aeroporto a hotel e viceversa secondo il programma.
  • Alloggio negli alberghi 4 stelle per 8 notti con tutte le tasse esistenti.
  • Biglietti dei monumenti
  • Giro in rikshaw a Delhi o Jaipur
  • Salita sul dorso dell’elefante a Jaipur
  • Trasferimenti visite turistiche
  • Escursioni come programma per aria condizionata con Macchina media privata .
  • Una Bottiglia dell’acqua ogni giorno ( a persona).
  • Wi-Fi Gratuito Nella Macchina( soggetto di Disponibilità)
  • Tassa di servizio tutte le imposte governative applicabili
  • Spese di pagamento online. 

Il prezzo non include:

  • Il biglietto della macchina fotografica nei monumenti ecc.
  • Qualsiasi volo
  • Asicurazione Sanitaria
  • Punti di natura personale- come lavanderia, bulbuoli, biglietti telefonici, consigli per camere, escort, abbiliamento personale, compresi borse di sleeping ecc.
  • Il prezzo non include quello che non è specificato nel prezzo include. 

Altre Osservazioni

  • Il Taj Mahal è chiuso il venerdì per la manutenzione settimanale.
  • Il check in è 1400hrs e il tempo di check-out è 1200 ore.
  • Si prega di capire che nel programma relativo ai monumenti alcuni sono gratuiti cosi in caso di non visitare non possiamo rimborsare.
  • Il prezzo del volo interno va deciso al momento della prenotazione 

I voli internazionali

I voli internazionali non sono inclusi nel prezzo totale. Gli operatori locali possono prenotare anche i voli internazionali: fai presente che ne hai bisogno quando compili la tua domanda di preventivo. Alcuni operatori locali non offrono questo servizio ma ti forniranno tutte le informazioni e i consigli sul volo migliore Restiamo a tua disposizione per aiutarti nella ricerca dei voli internazionali e per qualsiasi suo dubbio.

Termini e Condizioni

I termini e le condizioni di prenotazione con Ciao India Tours sono elencati di seguito..

Prenotazione..Tutte le prenotazioni devono essere ricevute per iscritto via email o fax. Le prenotazioni sono finalizzate al ricevimento del pagamento(Inviato dal team Ciao India Tours) e alla ricezione del modulo di informazione. Tutti gli altri dettagli sono menzionati di seguito.

Il passaporto e il visto Tutti i cittadini stranieri che entrano in India sono tenuti a possedere un documento di viaggio internazionale valido in forma di passaporto nazionale con un visto valido ottenuto da una missione indiana o un post all’estero. Per ulteriori informazioni visita gentilmente il link. Tutti i passaporti devono essere convalidati almeno 6 mesi dopo la data di partenza in India. Le ammende, le sanzioni, i pagamenti o le spese sostenute in seguito alla non regolarizzazione di questi documenti saranno sotto la responsabilità del cliente. Il team Ciao India Tours o il Ciao India Tours  Non hanno nessuna responsabilità per il completamento dei suddetti documenti.

L’assicurazione: Ciao India Tours la consiglia di prendere un’assicurazione personale di viaggio. Il team Ciao India Tours non fornisce assicurazioni di viaggio.

Il pagamento: una fattura sarà sollevata dopo aver ricevuto la conferma dei servizi da parte del viaggiatore con una richiesta di bonifico trasferisce il pagamento completo al nostro conto bancario in India. Per i servizi contratti, un deposito minimo del 25% del costo totale deve essere pagato M / s Ciao India Tours. Il deposito è tenuto a mantenere la prenotazione su base confermata.

Pagamento Del Saldo: Il saldo è effettuato 30 giorni prima della data di inizio dei servizi. Ogni prenotazione effettuata entro 30 giorni lavorativi dalla data dei servizi sarà considerata una prenotazione tardiva e per lo stesso il pagamento completo e finale dovrà essere effettuato al momento della prenotazione stessa.

Nota : Oltre a quanto sopra, in caso di prenotazioni per viaggi di treno di lusso, prenotazioni di hotel o resort durante la stagione di punta (X-Mas, Capodanno, Pushkar Fair, Diwali ecc.), Il pagamento completo deve essere effettuato al momento della prenotazione .

 Il pagamento completo del Nepal, del Bhutan e dello Sri Lanka è richiesto in anticipo.

IL Pagamento completo per biglietti di volo nazionali o internazionali è richiesto in anticipo.

Modalità Pagamento I clienti internazionali possono effettuare il pagamento utilizzando uno dei seguenti metodi: –Con il sistema di pagamento online Gateway o con bonifico bancario al nostro conto bancario

Nota Tutti i pagamenti devono essere liberi e privi di qualsiasi ritenuta alla fonte e deduzione.Le spese bancarie, se del caso, per la remittenza (mediante rimessa bancaria o da banca intermediaria) sarebbero rigorosamente a carico del pagatore.

Politica riguardante la cancellazione / NO SHOW / EARLY Departure (Partenza presto) In caso di cancellazione di servizi di tour / viaggi dovuti a qualsiasi motivo evitabile / inevitabile, dobbiamo essere informati per iscritto. Le spese di cancellazione avrebbero efficacia a partire dalla data in cui riceviamo un messaggio per iscritto e le spese di annullamento sarebbero come segue.

Cancellazione: Cancellazioni oltre 30 giorni prima della data di partenza: 50% del deposito verrà rimborsato dopo deduzione: spese bancarie (€ 20), costo di prenotazione (€ 45), cancellazione del volo (€ 20 a persona e il 100% del costo Essere detratta) e il costo attuale dei biglietti del treno. Annullamenti meno di 30 giorni prima della partenza: 50% di cancellazione. CIAO INDIA TOURS mantiene il 50% del deposito versato al momento della conferma della prenotazione.

Cancellazioni meno di 21 giorni prima della partenza: 100% di cancellazione. Ciao India Tours mantiene il 100% del costo del viaggio.

Nota: A prescindere dalle sopraccitate lastre di cancellazione – in caso di cancellazione di servizi di tour / viaggio dopo la prenotazione effettuata con noi – sarà applicato un costo minimo di servizio del 10%.  In caso di annullamento del viaggio dopo l’inizio, il rimborso sarebbe limitato ad un importo limitato che dipende anche dall’importo che potremmo recuperare dagli albergatori, dalle compagnie aeree e dai fornitori che ci proteggeremo. Per le strutture alberghiere inutilizzate, il trasporto di noleggi e pasti mancati, ecc. Non siamo responsabili del rimborso.  Nel caso di un viaggio speciale in treno (come il Palazzo sulle ruote, il regale Rajasthan sulle ruote, l’odissea di Deccan, il carro d’oro, l’indiano Maharaja e Maharajas Express), è applicabile una politica di cancellazione separata (consigliata come e quando richiesto). . Se la prenotazione per il periodo successivo viene annullata, a causa di qualsiasi ragione, non verrà effettuato alcun rimborso per tale cancellazione. Prenotazioni di alta stagione (dal 20 dicembre al 15 gennaio) Prenotazioni Periodo Festival (Festivals come -Diwali, Dussehra, Holi, Pushkar e così via). Prenotazioni lungo il fine settimana.

Rimborso : Per quanto riguarda il rimborso di servizi inutilizzati / non utilizzati (che sono pagati e cancellati in anticipo), l’importo della 12 / 14 Preventivo di Maria Pia 2018-12-29 restituzione sarà elaborato sulla base della politica di cancellazione come sopra descritto e il denaro sarà quindi rimborsato alla persona / agenzia che ha fatto Il pagamento a noi. Si prega di notare che il processo di rimborso può richiedere 2 – 4 settimane a causa di procedure bancarie. Se il rimborso viene effettuato sul conto della carta di credito o sul conto bancario, le spese bancarie verrebbero addebitate dall’importo del rimborso.

Politica di arrivo e partenza: Orario per il check-in: 1200 – 1500 ore. L’arrivo anticipato è soggetto a disponibilità. Per il check-in anticipato garantito, la prenotazione deve essere effettuata a partire dalla notte precedente

Orario di Check-Out: 1000 – 1200 ore. I check-out tardivi sono disponibili su richiesta e soggetti a disponibilità / Pagamento.

Uso extra del veicolo: Si prega di notare che il costo dell’utilizzo extra di veicoli (vetture / vetture con il conducente) non è incluso nei servizi e quindi l’utilizzo extra del veicolo dopo il trasferimento o dopo che non è consentito lo spettacolo fino a meno che non sia menzionato nell’itinerario / servizi dettagliati.

Il tempo di percorrenza indicato tra le città è indicativo e soggetto a condizioni di traffico. Le nostre responsabilità e limitazioni: Dopo la conclusione del costo del tour / servizio, se ci sono escursioni in entrata di monumenti / musei, tasse, costi del carburante o spese di guida da parte del governo dell’India, che sono al di fuori del nostro controllo, lo stesso sarebbe addebitato come extra.

Le tariffe di Ciao India Tours si basano sui tassi prevalenti negoziati con i fornitori. Hotel e compagnie aeree mantengono il diritto di modificare le tariffe senza preavviso. In caso di tale modifica – i tassi citati da noi prima della modifica possono essere modificati da noi in base alle modifiche effettuate da alberghi o compagnie aeree.

Ciao India Tours e suoi collaboratori agiscono solo in qualità di agente per gli alberghi, le compagnie aeree, i trasportatori, le ferrovie e gli appaltatori che forniscono altri servizi. Tutti i buoni, le ricevute, i contratti e i biglietti da noi rilasciati sono rilasciati a condizioni e condizioni in cui questi servizi sono forniti da loro. I biglietti, i buoni o il contratto di passaggio in uso da parte di carriera / hotel o altri contraenti che effettuano servizi di rappresentazione costituiscono il solo contratto tra i Clienti e tale contraente.

Gli itinerari di Ciao India Tours sono percorsi campionari, con l’obiettivo di dare un’idea generale del programma di viaggio probabile. Numerosi fattori quali il tempo, le condizioni stradali, la capacità fisica dei partecipanti, ecc. Possono dettare i cambi di itinerario prima o dopo il tour. Ciao India Tours si riserva il diritto di modificare qualsiasi aspetto dell’itinerario, compreso il trasporto e la sistemazione senza preavviso nell’interesse del viaggio, della sicurezza dei partecipanti, del comfort e del benessere generale senza alcun rimborso, indennità o rimborso . Il costo aggiuntivo, eventualmente dovuto a tali circostanze impreviste che al di fuori del nostro controllo, dovrà essere pagato dal cliente.

Ciao India Tours non è responsabile per eventuali ritardi o modifica del programma o delle spese sostenute o perdite, lesioni e danni speciali o conseguenti, direttamente o indirettamente, a causa di pericoli naturali, cancellazioni di volo, incidenti, ripartizione di macchinari o attrezzature, ripartizione del trasporto, Tempo, malattie, frane, chiusure politiche, atti di Dio, pericoli che si verificano al mare, inondazioni, fuoco, atti di governo O qualsiasi altra autorità, guerre, disturbi civili, rivolte, furti, furti, epidemie, quarantene, reparti sanitari medici o personalizzati, inadempienze o qualsiasi altra causa al di fuori del nostro controllo o incidenti imprevisti o qualsiasi altra causa, comprese eventuali responsabilità o spese supplementari Sostenuta dai Clienti. Inoltre, i Clienti saranno responsabili per la responsabilità o le spese supplementari sostenute da lui a causa delle cause perduta.

Ciao India Tours si riserva il diritto di annullare qualsiasi servizio nel caso in cui ritenga che il tour, il viaggio o il passaggio siano praticabili per qualsiasi ragione o se le circostanze lo giustificano, al rimborso del suo valore e il Cliente non avrà alcuna altra o altra richiesta contro il Per qualsiasi motivo.

Ciao India Tours si riserva il diritto di rifiutare l’esecuzione del suo contratto con qualsiasi persona che possa ritenere indesiderabile a sua assoluta discrezione e non è tenuta a dimostrare alcuna ragione per farlo.

Tutte le controversie derivanti dal contratto tra due parti sono rinviate ad un arbitro che sarà nominato da Ciao India Tours

Tutte queste controversie sono soggette alla giurisdizione esclusiva dei giudici indiani. Le leggi dell’India disciplinano la validità, l’interpretazione, la costruzione, l’esecuzione e l’applicazione di tali termini e condizioni. Informazioni importanti

Il governo ha introdotto la legislazione “vietato fumare” per alberghi, ristoranti e tutti i luoghi pubblici. L’hotel dispone di camere per fumatori dedicate al fumo. Se desiderate una camera da letto fumatori, vi preghiamo di trasmetterci la vostra richiesta e cercheremo di prenotare la stessa cosa per te soggetto a disponibilità.

Giorno 1 Arrivo a Delhi

Forte Rosso, Moschea Jama, Chandani Chowk, Raj Ghat 

Arrivo a Delhi - Arrivare all'aeroporto internazionale di Nuova Delhi. Seguendo le abitudini, le formalità d’immigrazione e la raccolta dei bagagli, il nostro rappresentante vi incontrerà mentre uscirete dall'edificio terminale di arrivo dopo il quale sarete trasferiti  al vostro albergo. Capitale dell'India e un importante ingresso del paese, Delhi contemporanea è una metropoli vivace, che combina con successo nelle sue pieghe - l'antico con il moderno. Tra i grattacieli a spirale veloce i resti di un tempo passato sotto forma di numerosi monumenti costituiscono promemoria silenziosi dell'antica eredità della regione. Le prime impressioni per qualsiasi visitatore che viaggiano dall'aeroporto sono di una specie, città del giardino, alberata con numerosi parchi bellissimi. All'arrivo in hotel, procedere al check-in in albergo.... Standard Check in Ora in hotel 1400 ore / Check out 1200 ore. In pomeriggio procedi per il giro turistico di vecchio delhi e nuova delhi, il Forte Rosso( sosta fotografica esterna), Moschea Jama, Chandni Chowk e Raj Ghat..

Informazione Breve dei monumenti Nel XVII secolo, l'imperatore Mughal, Shah Jahan, fece la sua capitale a Shahjahanabad, la zona che copre ampiamente l'attuale vecchia Delhi, chiamata anche la città murata.

Jama Masjid è la moschea più grande e conosciuta in India. È affiancato da un forte rosso da un lato e dalla vecchia città Chandni Chowk da un altro lato. Costruito da Shah Jahan nel XVII secolo, Jama Masjid è una delle destinazioni più affollate di Delhi per i pellegrini ei turisti. Inoltre hanno un'occhiata esterna del forte rosso.

Il Forte Rosso è stato costruito dall'imperatore Mughal Shah Jahan nel XVII secolo che ha richiesto circa 9 anni per completare questa magnifica struttura e circa 10 milioni di rupie per costruire il forte. Il romanzo dei bazar di Delhi può essere vissuto al meglio in Chandni Chowk e in giro per le strade. Secondo la leggenda, il mercato Chandni Chowk è stato istituito durante il regno dell'imperatore Mughal Shah Jahan.

Più tardi visita Raj Ghat, luogo di riposo di Mahatma Gandhi. Raj Ghat ricorda l'uomo che è noto come il Padre della Nazione per il suo lavoro instancabile e pacifista per recuperare l'indipendenza dell'India. Pernottamento in albergo a Delhi

Giorno 2- Delhi

La tomba di Humayun, Qutub Minar, Tempio di lotto, Bangla Sahib

A Delhi Dopo la prima colazione la giornata comincia alle 8:30

 Si visita La tomba di Humayun, Qutub Minar.

Humayun era il secondo Imperatore Mughal dell'India morto nel 1556 e la sua vedova Hamida Banu Begam, conosciuta anche come Haji Begam, ha iniziato la costruzione della sua tomba nel 1569, quattordici anni dopo la sua morte. La tomba di Humayun è il primo esempio distinto di un vero stile mogul, ispirato all'architettura persiana. Più tardi visiterete Qutab Minar.

Qutab Minar è tra i monumenti più alti e più famosi del mondo. Questo bellissimo minareto è alto 234 piedi ed è considerato come la torre più alta del mondo. Il Qutab Minar è uno dei tanti capolavori che raffigurano la pura lucentezza degli architetti Mughal. proseguire per Delhi di Lutyen che copre una fermata fotografica a India Gate seguita da un percorso di orientamento del percorso Raj, della Camera del Parlamento e della Camera dei Presidenti. IL TEMPIO DI LOTO

Il Tempio del Loto, situato a Delhi, in India, è una Casa di Adorazione Bahá'í dedicata nel dicembre 1986, completata per un costo complessivo di 10 milioni di dollari. Serve come il tempio Madre del subcontinente indiano. Est del luogo di Nehru, questo tempio è costruito a forma di fiore di loto ed è l'ultimo dei sette templi di maggiore Bahai costruiti in tutto il mondo. Completata nel1986, è immersa tra i verdeggianti giardini verdi. La struttura è costituita da marmo bianco puro L'architetto Furiburz Sabha ha scelto il loto come simbolo comune all'Induismo, al Jainismo buddista e all'Islam. Gli aderenti di ogni fede sono liberi di visitare il tempio e pregare o meditare. Intorno ai petali fioriti ci sono nove piscine d'acqua che si illuminano in luce naturale. Sembra spettacolare al crepuscolo quando è inondata.

Gurudwara Bangla Sahib è uno dei gurdwara Sikh più importanti, o casa di culto di Sikh, a Delhi, India e conosciuto per la sua associazione con l'ottavo Guru Sikh, Guru Har Krishan, nonché la piscina all'interno del suo complesso, conosciuto come il " Sarovar

Pernottamento in albergo a Delhi 

 Giorno 3- Delhi-Mandawa (243 km, 6 ore)

Dopo la prima colazione la giornata comincia si parte alle 8 per Mandawa (243 km, 6 ore) 

Il villagio di Mandawa e la visita di varie Haveli

Visita di un piccolo villaggio in realtà chiamato Mandawa è famosa per i suoi havelis(Palazzi) dipinte, si trova nel cuore della regione del Rajasthan Shekhawati, conosciuta in tutto lo stato per i suoi "havelis" (palazzi) dipinte. Inoltre chiamato "Open Air Gallery of Rajasthan". Le sue havelis mostrano ancora la ricchezza della "Era Marwari" del XIX secolo, il nostro rappresentante sarà in attesa di fare un giro di Mandawa. Visitare la località Aath Havelis, il Poddar Haveli Anandilalil Bhagat Haveli. 

Pernottamento in albergo a Mandawa 

Giorno 4- Mandawa-Jaipur (168 km, 3 ore)

Il tempio di Birla 

Arrivo a Jaipur e Trasferimento in Albergo Alla sera si visita il tempio di Birla Birla Temple, Jaipur Ai piedi del forte Moti Dungri si trova il Tempio Birla. Questo tempio costituisce una delle più belle attrazioni di Jaipur. Il Tempio di Birla di Jaipur è stupendo, quando è illuminato durante la notte. La costruzione del tempio iniziò nel 1977 e andò avanti fino al 1985. Il 22 febbraio 1985, la divinità del tempio fu invocata e fu aperta al pubblico per essere visitata. il tempio fu costruito da Birla Group of Industries, uno dei magnati del business dell'India. Il Tempio è dedicato a Sri Visnu (Narayan), il conservatore e la sua consorte Lakshmi, la Dea della ricchezza. Per questo motivo, il Tempio Birla è anche conosciuto come Laxmi Narayan Temple. Birla Mandir è costruita nella migliore qualità del marmo bianco. Le tre enormi cupole del tempio rappresentano tre diversi approcci alla religione. Il bellissimo tempio in marmo bianco incanta gli astanti, quando brilla di notte. Le vetrate raffigurano le scene delle scritture indù. Ganesh, il protettore delle famiglie, è sopra l'architrave, e la raffinata qualità del marmo è evidente quando si entra nel tempio e si guarda indietro alla via d'ingresso. Le immagini di Lakshmi e Narayan attirano l'attenzione, essendo ricavate da un unico pezzo di marmo. Molte delle divinità del pantheon indù sono raffigurate all'interno del tempio, e sulle pareti esterne sono mostrati grandi personaggi storici e figure di tutte le religioni, tra cui Socrate, Zarathustra, Cristo, Buddha e Confucio. Il Laxmi Narayan Mandir è una meraviglia architettonica moderna, circondata da giardini lussureggianti. Gli affascinanti esterni del tempio sono scolpiti splendidamente con bellissime sculture basate su temi mitologici, mentre gli interni hanno un grande pannello di marmo raffigurante eventi mitologici.

Serata libera (se volete, potete visitare un mercato locale)

Pernottamento in albergo a Jaipur

Giorno 5 Jaipur Il forte di Amer- Il palazzo di vento- City Palace, Jantar Mantar

A Jaipur Dopo a Prima colazione la giornata comincia alle 8:00

Si visita il forte Amber, Jaipur City Palace, Jantar Mantar, Hawa Mahal.   

Amer Fort è una fortezza situata ad Amer, nel Rajasthan, in India. Amer è una città con un'area di 4 chilometri quadrati (1,5 miglia quadrate) situata a 11 chilometri (6,8 miglia) da Jaipur, la capitale del Rajasthan. Situato in cima a una collina, è la principale attrazione turistica nella zona di Jaipur. La città di Amer fu originariamente costruita da Meenas, e in seguito fu governata da Raja Man Singh I (21 dicembre 1550 - 6 luglio 1614). Amer Fort è noto per i suoi elementi artistici in stile indù. Con i suoi grandi bastioni e le serie di porte e sentieri acciottolati, il forte si affaccia sul Lago Maota, che è la principale fonte d'acqua per il Palazzo Amer.Costruito in arenaria rossa e marmo, il palazzo attraente e opulento è disposto su quattro livelli, ciascuno con un cortile. Consiste del Diwan-i-Aam, o "Sala dell'udienza pubblica", il Diwan-i-Khas, o "Sala dell'udienza privata", lo Sheesh Mahal (palazzo dello specchio), o Jai Mandir, e il Sukh Niwas dove un clima fresco viene creato artificialmente dai venti che soffiano su una cascata d'acqua all'interno del palazzo. Quindi, l'Amer Fort è anche popolarmente noto come Amer Palace. Il palazzo era la residenza dei Rajput Maharaja e delle loro famiglie. All'ingresso del palazzo, vicino alla porta Ganesh del forte, c'è un tempio dedicato a Shila Devi, una dea del culto Chaitanya, che fu donata a Raja Man Singh quando sconfisse il Raja di Jessore, nel Bengala nel 1604. (Jessore è ora in Bangladesh).Questo palazzo, insieme al forte di Jaigarh, si trova immediatamente sopra sulla Cheel ka Teela (Collina delle Aquile) della stessa catena montuosa Aravalli. Il palazzo e il forte di Jaigarh sono considerati un complesso, poiché i due sono collegati da un passaggio sotterraneo. Questo passaggio è stato inteso come una via di fuga in tempo di guerra per consentire ai membri della famiglia reale e ad altri nel Forte Amer di passare al più temibile Forte Jaigarh.La visita turistica annuale al Palazzo di Amer è stata segnalata dal Sovrintendente del Dipartimento di Archeologia e Musei come 5000 visitatori al giorno, con 1,4 milioni di visitatori nel 2007Alla 37ª sessione del World Heritage Committee, tenutasi a Phnom Penh, in Cambogia, nel 2013, Amer Fort, insieme ad altri cinque forti del Rajasthan, è stato dichiarato patrimonio mondiale dell'UNESCO come parte del gruppo Hill Forts of Rajasthan. 

Jaipur City Palace City Palace, Jaipur, che comprende i palazzi Chandra Mahal e Mubarak Mahal e altri edifici, è un complesso di palazzi a Jaipur, la capitale dello stato del Rajasthan, in India. Era la sede del Maharaja di Jaipur, il capo del clan Kachwaha Rajput. Il palazzo Chandra Mahal ora ospita un museo, ma la maggior parte di esso è ancora una residenza reale. Il complesso del palazzo, situato a nord-est del centro della città di Jaipur a griglia, incorpora una serie impressionante e vasta di cortili, giardini ed edifici. Il palazzo fu costruito tra il 1729 e il 1732, inizialmente da Sawai Jai Singh II, il sovrano di Amber. Progettò e costruì le mura esterne, e successive aggiunte furono fatte da regnanti successivi che continuarono fino al XX secolo. Il merito del layout urbano della città e delle sue strutture è attribuito a due architetti, Vidyadhar Bhattacharya, l'architetto principale della corte reale e Sir Samuel Swinton Jacob, oltre allo stesso Sawai che era un appassionato di architettura. Gli architetti hanno realizzato una fusione dello Shilpa Shastra di architettura indiana con Rajput e Mughal.

Jantar Mantar - Jantar Mantar è una meridiana equinoziale, costituita da un gigantesco gnomone triangolare con l'ipotenusa parallela all'asse terrestre. Ai lati dello gnomone c'è un quadrante di un cerchio, parallelo al piano dell'equatore. Lo strumento ha lo scopo di misurare l'ora del giorno, correggere a mezzo secondo e la declinazione del Sole e degli altri corpi celesti. Ci sono cinque monumenti Jantar Mantar in India, di cui il più grande è a Jaipur, che presenta molti strumenti insieme alla più grande meridiana di pietra del mondo. Il Vrihat Samrat yantra è una meridiana che può dare all'ora locale una precisione di 2 secondi. È un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Hawa Mahal ( sosta fotografica esterna) Hawa Mahal (traduzione in Italiano: "Palazzo dei venti" o "Palazzo della brezza") è un palazzo a Jaipur, in India, quindi è chiamato perché era essenzialmente un muro di alto schermo costruito in modo che le donne della famiglia reale potessero osservare festival di strada mentre non visti dall'esterno. Costruito in arenaria rossa e rosa, il palazzo si trova ai margini del City Palace di Jaipur e si estende fino alla zenana o alle camere femminili.La struttura fu costruita nel 1799 dal Maharaja Sawai Pratap Singh. Era così intimidito e ispirato dalla struttura unica di Khetri Mahal e ha costruito il grande e storico Hawa Mahal. È stato progettato da Lal Chand Ustad nella forma della corona di Krishna, il dio indù. Il suo esclusivo esterno a cinque piani è simile al nido d'ape di un alveare con le sue 953 piccole finestre chiamate jharokhas decorate con intricati trame. L'intento originale del reticolo era di permettere alle donne reali di osservare la vita di tutti i giorni nella strada sottostante senza essere viste, poiché dovevano obbedire al rigoroso "purdah (volto coperto). Il reticolo consente anche l'aria fredda dall'effetto Venturi (medico brezza) attraverso il modello intricato, l'aria condizionata l'intera area durante le alte temperature in estate. Molte persone vedono Hawa mahal dalla vista della strada e pensavano che fosse davanti al palazzo ma in realtà è il retro di quella struttura.

Pernottamento in albergo a Jaipur

Giorno 6- Jaipur-Ranthambore(167 km, 3:45 ore)

Ranthambore

Dopo la prima colazione .La giornata comincia alle  7:30 a.m.

Partenza per Ranthambore

Arrivo a Ranthambore e check inn in albergo  

Poi Safari comincia alle 14:00 pm

Si visita  Il Parco Nazionale Ranthambore   

Il Parco Nazionale di Ranthambore si trova nel distretto di Sawai Madhopur, nello stato del Rajasthan. Situato all'incrocio tra la catena montuosa Aravalli e Vindhya, questo è uno dei posti più belli per vedere gli animali, specialmente perché sono abituati ad essere osservati qui. Il parco copre un area di circa 400 kmq e se combinato con l'area del santuario di sawai man singh area, è di circa 500 kmq.

Il parco nazionale di Ranthambore è stato dichiarato santuario della fauna selvatica nel 1957 e nel 1974 ha ottenuto la protezione di "Project Tiger". Ha ottenuto lo status di un parco nazionale nel 1981.

Il Parco Nazionale di Ranthambore è ricco di strutture che ricordano le epoche passate. Sono presenti numerosi corpi d'acqua situati in tutto il parco, che forniscono un perfetto sollievo durante i mesi estivi estremamente caldi per gli abitanti delle foreste. Un forte , dopo il quale il parco è chiamato, torna sul parco in cima a una collina. Ci sono molte rovine di epoche passate sparse in tutta la giungla, che gli conferiscono un sapore unico, meraviglioso e misto di natura, storia e fauna selvatica. I tigri del parco nazionale di Ranthambore sono stati conosciuti persino a caccia in piena visione dei visitatori umani. Queste tigri sono famose per essere visto anche durante il giorno, a causa della loro mancanza di paura della presenza umana nei veicoli. Questa mancanza di paura dell'uomo è eccellente per i turisti, visto che vengono spesso a vedere le tigri.

Pernottamento in albergo Ranthambore

Giorno 7- Ranthambore-Agra(272 km, 5:40 ore)

Dopo la prima colazione .La giornata comincia alle 8 am.

Partenza per Agra

Si visita Fathepur Sikhri arrivando ad Agra

Fatahpursikri Costruito dall'imperatore Mughal Akbar a metà del XVI secolo, Fatehpur Sikri doveva essere una nuova capitale per il suo impero. Costruito in stile quasi uniforme, Sikri è un complesso sprawling di palazzi, moschee, templi e altre strutture. È una splendida fusione degli stili persiani e indiani di costruzione.

Pernottamento in albergo ad Agra 

Giorno 8- Agra-Delhi (238km,4:30 ore)

Si va a visitare il Taj mahal al primo raggi del sole.

Il Taj Mahal è una delle sette meraviglie del mondo e un posto da vedere in India. È il esemplare vivente della vita romantica di Shah Jahan e della sua bella moglie Mumtaz Mahal. La costruzione di questo bel monumento è stato completato nel 1653 dC. Il re Mughal Sha Jahan ha costruito questo come luogo di riposo finale per la regina Mumtaz.

Dopo Si ritorna per colazione

Dopo la visita di Taj Mahal, proseguire per  il Forte di Agra .

Immerso nelle forti sponde del fiume Yamuna, questo forte a forma di mezzaluna è stato commissionato da Akbar, uno dei più grandi imperatori dei Mughal, nel 1565. Circondato da possenti bastioni, il complesso ha all'interno del forte numerosi palazzi, giardini, sale e altri siti storici strutture. Si parte per Delhi

Pernottamento in albergo a Delhi 

 Giorno 9 Delhi-Italy

Partenza per l’Italia 

Trasferimento all'aeroporto di Delhi secondo l'orario del volo

  • Incontro e assistenza all’arrivo / partenza dal nostro rappresentante all’aeroporto. Tutti Trasferimento da aeroporto a hotel e viceversa secondo il programma.
  • Alloggio negli alberghi 4 stelle per 8 notti con tutte le tasse esistenti.
  • Biglietti dei monumenti
  • Giro in rikshaw a Delhi o Jaipur
  • Salita sul dorso dell’elefante a Jaipur
  • Trasferimenti visite turistiche
  • Escursioni come programma per aria condizionata con Macchina media privata .
  • Una Bottiglia dell’acqua ogni giorno ( a persona).
  • Wi-Fi Gratuito Nella Macchina( soggetto di Disponibilità)
  • Tassa di servizio tutte le imposte governative applicabili
  • Spese di pagamento online. 
  • Il biglietto della macchina fotografica nei monumenti ecc.
  • Qualsiasi volo
  • Asicurazione Sanitaria
  • Punti di natura personale- come lavanderia, bulbuoli, biglietti telefonici, consigli per camere, escort, abbiliamento personale, compresi borse di sleeping ecc.
  • Il prezzo non include quello che non è specificato nel prezzo include. 

There are no reviews yet.

Be the first to review “The Amazing Golden Triangle of India”

  • Start
    End
    Group (Min-Max)
    Pax
    Price
     
  • Start
    End
    Group (Min-Max) 1 Pax -
    Price

No Details Found